assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#30 Commenti

  • Bele Casel @ Luca Ferraro

    Bele Casel @ Luca Ferraro

    Che esperienza ragazzi , che esperienza.....
    Cantina da 1000 e una notte, visitatori veramente appassionati, produttori di alto livello.Un mix micidiale.
    Anche io mi unisco ai ringraziamenti a Sandra e Davide per l'organizzazione e per l'aiuto silenzioso e modesto che hanno dato a noi produttori, a Maria Grazia .. chevvelodicoafare.....
    Anche io sono riuscito a barattare prosecco con gli enormi vini di Sara Carbone, i valpolicella di Carlo Boscaini.
    Non sono riuscito ad accapparrarmi per mancanza di tempo i metodo classico di Fongaro e i rossi di piovene.
    Speriamo che questi eventi prendano sempre più piede, saranno una risorsa per noi produttori e un risparmio per tutti gli acquirenti.....
    Luca

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Boscaini Carlo Azienda Agricola

    Boscaini Carlo Azienda Agricola

    Ciao,
    evento sucuramente molto ben organizzato e ben riuscito. Mi dispiace di non essere potuto rimanere per la cena. Complimenti agli organizzatori e a Sandro in particolare per la disponibilità.
    Ho già tirato il collo ad un paio di bottiglie di Bele Casel....ottimo. Alla prossima. Carlo

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Vittorio Rusina

    Vittorio Rusina

    E' iniziata un'era nuova, diversa di comunicare e condividere (quest'ultima è la parola chiave per me) il mondo del vino.
    Impressionante il numero di partecipanti, e anche il livello di preparazione e curiosità della gente sui diversi vini presenti.

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Essepi Wine Services

    Essepi Wine Services

    Grazie dei complimenti! Ma come ha detto Pamela Guerra nel suo post: "Insieme è meglio"! Effettivamente il lavoro di gruppo che abbiamo fatto insieme Davide Cocco, Sandra e soprattutto Sandro Tasoniero e sua moglie Marina Ferraretto è impagabile. stata una specie di maratona, ma la fatica è una di quelle che ti lasciano la soddisfazione nel cuore in forma di sorriso e poi non la senti più. Devo ringraziare prima di tutto Sandro e Marina per l'ospitalità e non solo. Poi al pubblico che si è presentato numerosissimo, oltre ogni aspettativa, molto gradito, a voi va il merito del successo della serata. Grazie a Vinix e a Filippo Ronco che ci ha dato l'opportunità di realizzare questo evento.
    vero quello che ha detto Vittorio, "è iniziata un'era nuova" un modo diverso di coinvolgere il consumatore dei vini e di specialità gastronomiche. Grazie anche ai produttori per la loro disponibilità e per aver creduto nel progetto. Faccio i miei complimenti alla qualità che ho riscontrato in tutti i vostri prodotti.
    stato un piacere aver potuto servire tutti voi, pubblico, produttori e amici. Speriamo di poter replicare l'evento!
    Non ho fotografie perché non ho avuto il tempo. Ma appena le inserisce qualcuno come Davide Cocco che ho visto fino a un certo punto (poi è stato impossibile per il numero di persone!) farle, vi renderete conto della bellissima atmosfera e la gioia che si sentiva anche a pelle di poter condividere un momento tra amici e con amici intendo anche i produttori.
    Grazie a tutti!
    Sandra

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Si, concordo con Fil, qui il post sarebbe da scrivere con il contributo di intervenuto alla ... cos'era ? cos'è stato ? qualcuno ha preso la targa ?

    Lacero contusi mi piace, brandelli anche, penso di non essere stato l'unico a sentirsi travolgere da un atmosfera speciale.

    Sandro, l'avevo conosciuto a Bangkok, mi aveva parlato della sua attività, della passione, dei sogni e dei suoi perchè, quello che abbiamo avuto l'onore di visitare ieri è uno degli impianti più belli e tecnologicamente all'avanguardia che io abbia mai visto, credo di essermi commosso di fronte alla pressa, impagabile la spiegazione sui rapporti fra feccia e superfice del mosto da parte del padrone di casa.

    L'organizzazione impeccabile di Sandra, Davide, Maria Grazia non ha lasciato nulla al caso, bravi davvero, non è facile tenere tutto sotto controllo con tassi alcolemici elevati in giro..

    Ci si è trovati subito a casa di amici e fra amici, bellissima sensazione e poi devo dire sono riuscito almeno questa volta a condurre un baratto vero e proprio aggiudicandomi almeno una cassa di vino di ciascun produttore presente.

    Così ora posso spaziare dalla valpolicella al Soave passando per il Garda Veronese, dai rossi ai superiori, ai bianchi fermi e alle bolle, sia di prosecco che di metodo classico e mi fa piacere che un pò di barbera stia nelle cantine di altri produttori e amici.

    Quello che mi rimarrà di questo vinixlive sono e saranno i tanti amici alcuni visti per la prima volta live, le belle emozioni, le pacche sulle spalle, sguardi e sorrisi, i cartoni di Bele Casel che andavano via come il pane, le due chiacchere ubriache al mattino davanti al camino con il padrone di casa che ha tirato fuori un pecorino da resuscitare i morti.. e ma si tutto insomma, tutto di questo evento è da ricordare !

    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Pamela Guerra

    Pamela Guerra

    Ciao,
    come già avete detto, un post su questo VinixLive deve essere scritto in sinergia, perché una persona da sola non può rendere l'idea.
    Io posso dire che questo è stato un VinixLive 'da manuale', esattamente come nella mia testa immaginavo dovesse essere un VinixLive!: vino, amici, scambio, tantissimo scambio: di btt, ma soprattutto di esperienze e buon umore.

    Pam

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Alessandra Rossi

    Alessandra Rossi

    "Lacero contusi.." è straordinario :-)).
    Anche il post suonato a più mani è molto giusto. L'atmosfera descritta la riconosco, è la stessa che si crea quando ci incontriamo tra noi, diversi sicuramente, ma allenati e sensibili agli scambi umani, seppure a distanza, che abbiamo da tempo su Vinix.

    Non sono ancora stata ad un Vinix Live, troppo lontani per ora, ma ricordo la cena pre Vinitaly, quella pre Terroir ed altri incontri business (come CIn Cin) tra produttori vinixiani e pubblico, e ristoranti... Si respira un'aria decisamente diversa rispetto alle " tradizionali kermesse" di settore.
    That's social e non solo marketing.

    Ed ora mi zitto e continuo a leggere di questa vostra esperienza con gusto :-).
    Ale

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Emanuele Coveri

    Emanuele Coveri

    Aloha,

    io mi sono divertito da matti. ma và??!

    Sandro è proprio "uno forte", massima disponibilità, grande cordialità, davvero... non mi aspettavo questa accoglienza.

    Un BRAVI, BRAVI, BRAVI, anche a Sandra e Davide, ottima organizzazione e piacevole compagnia per chi come me "era straniero in terra straniera"... :DDD

    I prodotti in assaggio e degustazione erano di livello e mi sono trovato proprio bene ad "assaggiare" qua e là.

    Ho conosciuto nuove persone, molto interessanti come Sara Carbone e lo stesso Sandro De Bruno.

    infine la Cena: uno spet-ta-co-lo !
    In quell' angolo di tavolata ne abbiamo combinate di tutti i colori...
    Nevvero Goodfellasssssss ???!!!

    A dììì, tocca ripetere l' esprienza di nuovo... :-)

    lele

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Carbone Vini

    Carbone Vini

    E' da sabato che continuo a chiedermi quali siano gli ingredienti di questo successo.
    Quando Davide mi ha chiesto se avevo interesse a partecipare al vinix live credo di averlo sorpreso per la velocità con cui ho accettato, perché era tempo che ci pensavo, l'idea era interessante e tutta da testare.
    Mano a mano che si avvicinava la data dell'evento mi accorgevo di viverla come giornata di festa più che di lavoro.
    Avevo però aspettative tiepide sui numeri e le mie perplessità erano tutte sul rischio di autoreferenzialità dell'evento. Ciò che da un lato mi piaceva (cioè incontrare e rincontrare gli amici del social network) dall'altro lato rischiava di essere un limite: saremmo riusciti ad aprirci al territorio?
    Aspettative più sbagliate non potevo avere e per fortuna!
    Ma allora cosa è che ha funzionato?
    Provo a sintetizzare quello che mi è parso vincente (e facendolo ho la sensazione di non essere riuscita a cogliere tutto): numero limitato di aziende espositrici con possibilità di vendita diretta a prezzo sorgente, una grande e ospitale cantina con gli spazi giusti, la cena con i produttori, l'informalità, il network dei socialcosi, ma anche, e credo vada sottolineato, l'impegno degli organizzatori nel comunicare la cosa sul territorio.
    Ciascuno di questi ingredienti era importante, vincente è stato il fatto che ci fossero tutti.
    Per questo bravi Davide Cocco e Sandra Parolin e un grazie a Maria Grazia Melegari che ha dato il suo importante contributo.
    Traspare abbastanza quanto mi sia divertita?
    E quanto mi divertirò ancora nell'aprire il bottino di una trentina di bottiglie che ho portato a casa :-)

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Jacopo Cossater

    Jacopo Cossater

    Ciao Fil! Solo per aggiungere quanto già detto anche da Vittorio: Vinix Live è in qualche modo una piccola rivoluzione di modi.

    Bravi a tutti, davvero! ;)

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Maria Grazia Melegari @SoavementeWB

    Maria Grazia Melegari @SoavementeWB

    L'elemento vincente di Vinix 3, oltre alla serie di presupposti ( la disintermediazione, il numero ristreto di aziende, il luogo accogliente) credo sia stato proprio il lavoro di squadra. Sandra, Davide, Marina e Sandro... Tutti assieme. Anche il mio piccolo contributo è stato premiato. C'erano molti amici Sommelier della delegazione di Verona. Un bel risultato davvero! L'atmosfera serena, il piacere di degustare erano palpabili. Penso proprio che il numero delle presenze dice che la formula è vincente se più persone collaborano con spirito di servizio.
    Grazie davvero a tutti: Sandro e Marina che sono sempre generosi ospiti, Sandra e il mitico marito con le... "spaziali meringhe" Davide, tutti i produttori e i tanti amici trovati... e ritrovati. Ho postato la presentazione delle foto, poco fa. Un caro saluto a tutti.
    M.Grazia

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Essepi Wine Services

    Essepi Wine Services

    Grazie Maria Grazia per mio marito, sono davvero buone le meringhe a quanto dicono, io non ne mangio...! le provo soltanto senza panna. Glielo dirò! stata una sorpresa che abbiamo voluto fare a tutti gli amici di Vinix Live! Grazie per il tuo contributo.
    Sandra

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Patrizia Rampa de Il Brolo

    Patrizia Rampa de Il Brolo

    Il "vinixlive" è un mix perfetto di serietà e professionalità dei produttori ed organizzatori, di curiosità da parte dei consumatori appassionati e di professionisti di settore, il tutto assolutamente avvolto in un clima informale, allegro e spensierato e di grande collaborazione. Non puo' non essere un successo e questo per me ha superato le aspettative ! Complimenti a tutti i protagonisti dei vinixlive fatti e di quelli che ancora verranno, questo format è vincente !
    Ciao
    Pat

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Davide Cocco

    Davide Cocco

    Più che commentare l'evento in sé, visto che sono parte in causa, mi diverte di più cercare di riordinare i pensieri e condividere quelli che saranno i ricordi che mi porterò dietro di questo Vinix Live.

    1. Mario Pojer che mi fa da personal shopper, suggerendomi i vini da comprare.
    2. Maria Grazia (inossidabile) che arriva alle 14.30 - e forse anche un po' prima - e che rimane fino a tarda notte
    3. i tanti produttori nel pubblico
    4. il flusso, costante, di gente durante tutto il giorno
    5. lo spiedo, che ha girato per quattro ore nel camino dei giganti
    6. il Durello di Sandro sciabolato a tarda notte
    7. i centinaia di km fatti dagli amici per partecipare
    8. il baratto wine night
    9. la farina mescolata con la polvere di marmo (chiedere a Paolone)
    10. il poco vino che ho bevuto
    11. le chiacchiere sull'olio con Patrizia
    12. le tante persone che sono venute a "spiare" per replicare l'evento (c'è speranza nel mondo)
    13. l'insostituibile Vittorio, che ha sempre una parola buona per tutti e che ci ha regalato la sua presenza
    14. le buone vibrazioni che hanno caratterizzato tutta la giornata

    Ciao e grazie a tutti. sempre e solo colpa vostra.
    davide

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Francesco Torpano

    Francesco Torpano

    buon pomeriggio
    C'ero anche io, coinvolto in questa esperienza per il piacere di vedere un amica che raramente incontro, e sorpreso nel trovarmi bene con persone che non conoscevo.
    Desideroso di altre esperienze del genere. E magari evolvermi, per ora sono un bevitore della domenica.

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Francesco, ma eri quello seduto a cena alla mia destra ?

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Francesco Torpano

    Francesco Torpano

    si ero io ... ed ieri ho deciso di entrare a far parte di questa famiglia :-D

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Bè, benvenuto !
    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Maria Grazia Melegari @SoavementeWB

    Maria Grazia Melegari @SoavementeWB

    Wow, Davide... inossidabile non me l'aveva mai detto nessuno! Scherzi a parte, grazie ancora a te per l'organizzazione... Eh sì, si favoleggia del baratto notturno e della sciabolata... Bello!
    Ciao,
    M.Grazia

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Il baratto notturno è stata una delle cose che mi sono piaciute di più ! :-) Volavano bottiglie e confezioni di qualsiasi cosa tra aliti caldi in un gelido freddo. Bellissimo.

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Davide Cocco

    Davide Cocco

    Però qui stiamo trascinando tutto verso il "volemose bene".
    Qualcuno che si lamenti, per favore.
    Ciao.davide

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Emanuele Coveri

    Emanuele Coveri

    mi lamento io !

    Per pudore, ho evitato di tirar fuori le mie "cartucce" che tenevo nella macchina di Luca e così ho barattato poco!!! Solo 6 bottiglie ! Ed una me l'hanno fatta pagare... arghhhh ! :DDD

    Mi diverto un mondo a fare come negli anni del proibizionismo quando si smerciava qualsiasi genere durante la notte... proprio come dei Bravi Ragazzi...

    I want it gets a "must" in every Vinix Live we're gonna make !!

    firmato

    Don Lele

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Carbone Vini

    Carbone Vini

    Anche io mi lamento allora: qualcuno ha fatto sparire le meringhe senza condividere. E allora lo spirito del volesemo bene del Vinix Live? :-)

    @Lele scopro di essere tra le poche fortunate ad avere una delle tue cartucce pudicamente sparate ;-)

    Mi rammarico di non riuscire ad essere presente al vinixlive 4 organizzato da Jacopo Cossater a Perugia in una cornice tutta da scoprire.
    A Jacopo un in bocca al lupo. Le premesse perchè sia un altro successo ci sono tutte.

    Sara

    link a questo commento 0 0
    #23
  • Davide Cocco

    Davide Cocco

    E allora pure io: Lele, manco una bottiglia m'hai lasciato. La aspetto al prossimo BWD ;)
    Ciao.davide

    link a questo commento 0 0
    #24
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Niente, non riesco a farmi venire in mente un valido motivo per lamentarmi..
    :)

    link a questo commento 0 0
    #25
  • Bele Casel @ Luca Ferraro

    Bele Casel @ Luca Ferraro

    io mi lamento perchè non ho avuto il tempo di assaggiare bene i taralli e la putana..... tutta colpa degli organizzatori

    link a questo commento 0 0
    #26
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ecco, anche io alla fine mi sono scordato i taralli vaccabboia ! :-)

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #27
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Il ricordo della mappa organolettica dei taralli è una delle cose più vivide nella mia memoria !!
    :-)

    Mi sono invece perso il baratto coi formaggi per rincorrere Boscaini e Brunello che stavano "scappando"... mmmmm

    Propongo la pubbliga fustugazione degli organizzatori !
    :-)

    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #28
  • Emanuele Coveri

    Emanuele Coveri

    @Sara: Cara Signora Carbone, Le comunico formalmente che questa sera ho cenato con mia moglie ed abbiamo stappato il Suo Terra dei Fuochi, dopo il 400 Some anche questo è stato COMPIUTAMENTE svuotato... Complimenti per i Vs vini, sono davvero davvero buoni.

    @Davide: Sarà fatto, è che io sono ancora giovane del mestiere... occorre che stia un pò di più col Ghislandi... Recuperiamo a Rimini molto moolto prestoooo.
    Molto, mooolto, mooooltooo beneee!
    :DDD

    @Luca, off-topic: Luca... quando vieni a Rimini se vuoi te la faccio assaggiare io quella "torta" lì... :DDDDDDDDDD

    :-)
    lele

    link a questo commento 0 0
    #29
  • Essepi Wine Services

    Essepi Wine Services

    Luca: di cosa parli?

    link a questo commento 0 0
    #30

inserisci un commento