assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#24 Commenti

  • Giuliano Boni @ Vinidea

    Giuliano Boni @ Vinidea

    Bravo Filippo,

    stavo anch'io meditando se era il caso di cambiare piano, e la tua riflessione cade proprio a fagiolo, come si suol dire.

    Ne approfitto per togliermi un dubbio: la sottoscrizione del piano Pro vale per l'anno solare, o per 12 mesi dall'attivazione?

    Ciao

    giuliano

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Giuliano, prima di tutto dimmi perché hai deciso o stai decidendo di fare il cambio piano. Per me è importante capirlo per incentivare ulterioremente quegli aspetti ritenuti critici per la scelta. Quanto alla tua domanda, il piano vale per 12 mesi dall'attivazione.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Giuliano Boni @ Vinidea

    Giuliano Boni @ Vinidea

    Sto decidendo, in quanto sono in fase di valutazione della effettiva utilità professionale, relativa alle nostre attività, della presenza sulla piattaforma Vinix (dell'utilità e della piacevolezza a livello personale sono già pienamente convinto!).

    Tra i motivi che mi spingono verso il piano Pro, oltre a quello della maggiore visibilità, anche la volontà di dare un contributo "tangibile" a tutto il lavoro che stai facendo: so bene quanto costa in termini di tempo e risorse gestire dei siti internet regolarmente aggiornati con contenuti utili ed interessanti, nel nostro caso addirittura in 6 lingue, e ritengo che questi sforzi vadano riconosciuti e adeguatamente ricompensati, direttamente o indirettamente.

    giuliano

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Da Burde di Gori Giuliano & C. Snc

    Da Burde di Gori Giuliano & C. Snc

    stessi motivi di Giuliano, all'inizio ero scettico ma vinix pare dare visibilità...unico problema per chi ha un ristorante come il mio è che già ora mi arrivano diverse richieste di vendita olio e vino e non vorrei che dopo ne arrivassero molte di più...

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Andrea, se hai tempo, a me interesserebbe sapere anche quali fossero i motivi di scetticismo iniziali. Devo lavorare anche e soprattutto su quelli ovviamente. Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Ma potrebbe essere utile anche per la visibilta' di prodotti quale olio di oliva extra vergine? O piu' opportuno su Tigullio?

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Vito, il punto non credo sia tanto che tipo di prodotto o servizio vendi ma quanto pensi di spendere in termini di tempo e relazioni su vinix. Se la risposta è poco, non conviene. Se la risposta è abbastanza o molto, direi che invece potrebbe essere una buona idea. Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Francamente seguo Vinix quasi quotidianamente, ma non mi e' ancora successo di riscontrare grosso entusiasmo verso l'olio di oliva. Il punto era: VINIX che riviene da vino vero ..per cui e' oggettivamente dedicato alla cultura enologica. Ed allora mi chiedevo e' opportuna la crescita su questo sito o magari su Tigullio che magari nel tempo potrebbe risultare la sintesi di una cultura eno-gastrononica meno tenuta stretta?

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Prendi per esempio due chiavi di ricerca su vinix : "olio pugliese" e "olio puglia". Al momento escono dei risultati ma là in cima potresti comparire tu. Il vantaggio è andare a colpire l'interesse della tua nicchia. Però è un lavoro che ti conviene fare se il tuo essere su vinix non è passivo e da lettore ma attivo, da commentatore e produttore di contenuti. Per esempio, il tuo ultimo post risale ad agosto. Da agosto a oggi non hai avuto niente ma proprio niente per la testa che valeva la pena raccontare o condividere ? In questo senso quindi dicevo, vale la pena se hai tempo da dedicare. Per tigulliovino il discorso è diverso, non esistono piani commerciali. Puoi :

    a) inviare una campionatura olio e attendere la recensione gratuita :
    http://olio.tigulliovino.it

    b) iscriverti al club praticando una convenzione / sconto :
    http://club.tigulliovino.it

    Di là diciamo che è più una presenza istituzionale / editoriale. Qui sei tu che te la giochi, giorno per giorno, con quel che dici, con quel che fai. Buon lavoro ! Fil.

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Piccola Azienda Olivicola

    Piccola Azienda Olivicola

    Ok faccio tesoro dei tuoi consigli. Adesso ho meno dubbi in merito.
    Anche se non ti nascondo, che in mente avevo gia' qualcosa ..
    Sto aspettando la recensione da parte degli esperti di Tigullio.
    Ciao e grazie

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Azienda agricola Samperi di Giovanni Trovati

    Filippo ho pensato io anche a fare l'upgrade al piano pro. L'idea mi è venuta
    perchè volevo descrivere meglio, all'interno di Vinix, la mia attività.
    Allora mi sono visto bene cosa mi dava Vinix con una sottoscrizione di
    100 euro all'anno. Come tutte le spese superiori ai 20 euro ci ho
    pensato un po' e mi sono accorto che quando voglio conoscere meglio un
    abitante di Vinix vado semplicemente a cliccare sul suo sito dove trovo
    tutte le descrizioni che mi servono. L'altro grande vantaggio del piano
    pro è apparire al top nelle ricerche ma non mi interessa particolarmente
    perchè il mio è un prodotto di iper-nicchia (soprattutto per le pesche)
    e i consumatori/operatori che cercano il mio prodotto/la mia azienda mi
    trovano immediatamente. Il prodotto generico (pesche, confettura,
    sciroppata) invece è un campo troppo vasto per apparire in modo
    efficiente. Ho fatto diversi test con ad-word l'anno scorso che mi ha
    verificato questa teoria. Credo che la promozione più adatta ai miei
    prodotti sono attività più propositive ma più onerose come redazionali,
    banner, ecc. (sto infatti pensando al tuo vinoclic)

    Al contrario Vinix versione free è fantastico. Se lo metti a
    pagamento te lo pago sicuro.

    Spero di esserti stato di aiuto. Io sono sempre contento quando i clienti che NON comprano mi spiegano il perchè. Comunque non è detto che non cambi idea.

    Ciao
    Giovanni

    Ps. Filippo sei un campione di trasparenza

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Giovanni, ti ringrazio tanto è il più bel complimento che tu possa fare a chi lavora su internet. Credo che sia impossibile fare altrimenti, pena l'immediata perdita di credibilità. Quanto alle tue considerazioni ti ringrazio. Questo è il post dove siete voi a parlare a favore o contro il passaggio, io qui sono quello che deve capire ;-)
    Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Le Vigne di Alice - Life is a bubble

    Le Vigne di Alice - Life is a bubble

    Ciao a tutti. mi sono sentita chiamata in causa e quindi rispondo sperando di dare il mio contributo.
    Ho conosciuto tigullio vino navigando su internet alla ricerca di siti che riguardassero il vino perchè credo che oggi internet rappresenti un canale informativo fondamentale per ogni azienda e per i contenuti.
    Poi è arrivata la novità vinix appunto. Ho scelto la modalità free senza riflettere più di tanto sull'altra opportunità e cioè il piano a pagamento.
    Cominciando a lavorarci mi sono resa conto subito della usabilità di questo sito, mi spiego: vinix è
    1. facile da apprendere: navigazione intuitiva e veloce
    2. facile da ricordare: l'impostazione grafica è semplice, il nome perfetto
    3. piacevole da usare: stimola l'utente con azioni e scelte
    4. permette pochi errori di interazione: guida e assiste l'utente
    5. consente un'efficienza di utilizzo: da delle informazioni precise
    risponde in sostanza alle caratteristiche che ogni sito web dovrebbe avere e quindi è in grado di soddisfare obbiettivi e funzioni cioè:
    A. Comunicare
    B. Informare
    C. vendere
    D. Offrire servizi
    E. Raccogliere informazioni e dati
    F. Immagine
    Oggi un utente va su internet per cercare e trovare delle risposte ai suoi bisogni è necessario quindi che un sito fornisca contenuti di qualità, infatti un utente è in rete per il contenuto.
    Considerato tutto questo e successivamente all'ingresso nel piano free mi sono resa conto in quel momento che il mio tempo dedicato a vinix oltre che rispondere al mio bisogno di svago e relax avrebbe dovuto soddisfare la necessità di rendere visibile la mia azienda ai potenziali clienti e quindi comunicarla attraverso l'inserimento di contenuti di qualità e facilmente aggiornabili.
    Solo che monitorando la rete, come spesso faccio, e cioè inserendo nei motori di ricerca il nome de Le Vigne di Alice i risultati non erano poi così soddisfacenti, cioè le pagine trovate oltre ad avere un numero esiguo non avrebbero dato risposte efficaci a un potenziale utente. Considerando poi che un utente probabilmente avrebbe inserito altre parole chiave quali prosecco, valdobbiadene, conegliano, spumante ecc. forse alla seconda o terza pagina di risultati avrebbe potuto comparire la nostra azienda, forse.
    Un utente oggi effettua la sua ricerca con parole chiave specifiche, di solito non va oltre i primi dieci risultati della ricerca perchè ha bisogno di risposte immediate, sempre più spesso si ricorre a siti di comunità, cioè "luoghi" dove la comparazione e i confronti siano costanti continui. investire in un'attività di web marketing ha un costo notevole in termini di denaro di tempo di apprendimento.
    Per ottenere successo è necessaria una convergenza tra contenuti (testi e immagini per dare informazioni e suscitare emozioni) grafica (valorizzazione della struttura, architettura informativa, indicizzazione nei motori di ricerca) tecnologia (velocità di caricamento di contenuti e grafiche, velocità e continuità di fornitura del servizio) , gestione e promozione (parole chiave personalizzate, motori di ricerca ecc.).
    il valore di questi servizi è elevatissimo e spesso difficile da sostenere. Servirebbe una persona solo per seguire tutto questo dalla mattina alla sera per poter trarne dei benefici.
    ed ecco la mia decisione: passare al piano pro ad un costo davvero conveniente una volta ponderate e valutate tutte le cose che vi ho scritto sopra.
    Spero di essere stata chiara.
    Cinzia

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ciao Fil,
    Come sai io sto facendo il passaggio.
    Hai creato un portale interattivo con una bella visibilità, semplice e funzionale. Io lo aggiorno anche col palmare così non sono legato alla postazione di lavoro. Vero che l'interessato si va a vedere anche il sito web dell'azienda, vero anche che in molti casi proviene da motore di ricerca con chiavi generiche. I risultati che sto avendo ultimamente grazie all'uso di vinix, sono di gran lunga migliori di quelli che ottenevo smanettando sul web.
    Onestamente devo ancora vedere materializzarsi un Business, ma in fondo qui si viene più che altro per conoscere e farsi conoscere.
    Inoltre l'investimento non è pesante e quindi....
    Ciao
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Domenico Sciutteri

    Domenico Sciutteri

    Ben tutti commenti positivi!

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Domenico Sciutteri

    Domenico Sciutteri

    Da una mia piccola indagine su Vinix chi ha scelto il piano Pro.
    Aziende n. 13
    Enoteche n. 1
    Ristoranti n. 3
    Agenti Distributori N. 1
    Tecnovino n. 4
    Giornalisti n. 27

    Per chi vuole analizzare questi dati, danno già molte risposte.

    Poi per quanto mi riguarda, rispondendo al commento n. 4, io non lo disturberò di certo, quindi può stare tranquillo.
    Gli consiglierei di togliere il segno + dall'icona della posta elettronica.

    Personalmente quando io ricevevo nei mie locali notizie di nuovi vini o nuove aziende per era sempre momento di crescita Umana e Professionale.
    Attualmente io offro un servizio d'alta qualità e penso che attraverso Vinix d'uscire dalla massa.

    Anche se fino adesso non ho avuto neanche un contatto. Non avrò comunicato bene la mi proposta?


    A Filippo per adesso vorrei chiedere, che secondo me sarebbe molto utile separare.
    Agenti e Distributori.

    Di aggiungere una pagina a pagamento per le offerte.
    Cordialmente Mimmo

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Mimmo,

    circa la tua disamina di iscritti con piano Pro, mi preme precisare che i reali paganti sono in realtà pochissimi, una decina al massimo. Perché, per es. tutti i giornalisti o quasi sono piani pro "prestati" per 1 anno a chi ha voluto testarlo a fondo e scriverne un articolo. Altri sono offerti a collaboratori che hanno dato un particolare aiuto. Quindi alla fine sono ancora proprio pochini.

    Agenti e distributori per il momento non è possibile separarli, anche se usassero il piano "pro", potrebbero ovviamente specificare molto meglio il tipo di attività. Una pagina a pagamento per le offerte cosa intendi ? Non basta già l'area annunci ?

    Perdonate la fretta ma stiamo finendo gli utlimissimi ritocchi alla versione bilingue di vinix. Domattina dovremmo pubblicare.

    Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Domenico Sciutteri

    Domenico Sciutteri

    Potrebbe essere pagina a pagamento, esempio durata per un mese, per eventi, annunci, degustazioni, appuntamenti importanti. 100? Non so quanti ci stanno in una pagina.
    Ciao Mimmo

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    @ Fra
    Grazie per la tua testimonianza.

    @Mimmo
    Bentornato, ti sento ariete come sempre quindi penso tutto ok per l'intervento.
    L'area annunci c'è già ed è gratis, con la differenza che gli annunci dei piani "Pro" vengono visualizzati per primi. Inoltre, nelle preferenze di ognuno, c'è la possibilità di compilare il modulo "Ti voglio far sapere". Se hai un piano free si vede solo se sei un mio contatto, se sei un piano pro si vede appena entro nella tua scheda, sia che tu sia o non sia un mio contatto. O forse non ho capito cosa mi stai dicendo ?
    Ciao, Fil

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Domenico Sciutteri

    Domenico Sciutteri

    Mi spiego meglio, in aggiunta al piano al Pro, se io voglio fare una piccola pubblicità per un mese, ad un evento per me prioritario pago 100 €, ed ho nella pagina annunci ha pagamento uno spazio 5 cm per 4.

    Ciao Mimmo

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    E' incredibile, stiamo amabilmente confrontandoci su soluzioni commerciali in totale trasparenza, niente male, più di quanto avrei mai auspicato con questo post. Dunque Mimmo, finalmente ho capito - come vedi anche io sono duro di comprendonio - cosa volevi dire. Esiste la possibilità di acquistare pubblicità a pagamento tramite VinoClic oppure un annuncio testuale con link della durata di 1 mese sulla spalla destra del sito, appena prima di tutti i banner, visualizzato ininterrottamente su tutte le pagine di vinix. Il costo ancora non l'ho deciso però. Vogliamo deciderlo insieme ?

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Domenico Sciutteri

    Domenico Sciutteri

    Però tra poco e Natale.

    Ciao Mimmo

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ok Mimmo, mi sono dato una mossa.
    Ho inserito un box annuncio qui a lato, visibile sia dalla homepage che da qualsiasi altra pagina di vinix. Partiamo con il prezzo regalo di 100 euro + iva al mese. Pensavo di gestirlo con modalità tipo "asta". Aumentando il prezzo di 20 euro per "scalzare" l'attuale inserzionista per il mese successivo. Se la cosa dovesse funzionare, vedremo se sarà il caso di prevedere un altro spazio, sotto al primo.

    link a questo commento 0 0
    #23
  • Giancarlo Pastore

    Giancarlo Pastore

    Perchè in fase di accredito e relativa compilazione non accettate .info?
    Mi sono accreditato ieri ho dovuto usare un vecchio indirizzo di e.mail ( sua@libero.it) poichè cipas@cipas.info non è stata accettata. Grazie mille

    link a questo commento 0 0
    #24

inserisci un commento