assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#12 Commenti

  • Katrin Walter

    Katrin Walter

    Per un piccolo confronto ...

    Arpepe in Wein-Plus
    http://www.wein-plus.de/italien/Az.+Agr.+Arturo+Pelizzatti+Perego+-+AR.PE.PE_13796.html

    De Donnas in Wein-Plus
    http://www.wein-plus.de/italien/Caves+Cooperatives+de+Donnas_52101.html

    Forti dei Vento in Wein-Plus
    http://www.wein-plus.de/italien/Forti+del+Vento+S.r.l._101151.html

    Cliccando, poi sulla bandierina inglese in alto a destra, si legge le descrizioni in inglese.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Grazie Katrin del contributo, leggo delle belle note, molto professionali con uno stile impeccabile. Le mie sono solo delle semplici impressioni e i riconoscimenti non sono il mio forte ;-) Mi piacerebbe sapere, sinceramente, se nelle mie note hai ritrovato i vini che avevi assaggiato.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Katrin Walter

    Katrin Walter

    Gentile Niccolò,

    non sono io che assaggia questi vini. E' il team di degustatori che abbiamo ad Erlangen. Wein-Plus degusta ogni giorno feriale con un team fisso sempre nello stesso locale, sempre sotto le stesse condizioni perfette, alle cieca. E' un sistema unico nel mondo delle guide. E poi pubblica del tutto esclusivamente in rete, dal 1998.
    Vedi qui le regole http://www.wein-plus.it/Come-avvengono-le-degustazioni.542.0.html

    Ma ho visto nelle tue degustazioni la stessa linea... cioè vol dire che i vini buoni vengono riconosciuti dagli palati ben esercitati.

    Complimenti!

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Andrea Petrini @ Percorsi di Vino wine blog

    Katrin guarda che Filippo mi ha detto che mette una tassa sui link!! :-)

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Ho visto che il sistema di degustazione di Wein-Plus è molto serio (http://www.wein-plus.it/Come-avvengono-le-degustazioni.542.0.html) e quindi forse i vini li hai assaggiati alla cieca!
    Mi ha fatto molto piacere conoscere il metodo con cui l'equipe di wein-plus giudica i vini.
    Forse l'unico dubbio che ho sul metodo, che non stento a credere fornisca giudizi magistrali, ripetibili ed affidabili, è che il giudizio sia condizionato dal tipo di impostazione dei degustatori del gruppo, che immagino siano selezionati molto attentamente.
    Dal punto di vista dei lettori di wein-plus in realtà questo ha il lato positivo che, imparando a conoscere i criteri di giudizio, possono avere un'informazione molto precisa sui vini.
    Grazie ancora.
    Niccolò

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Ops abbiamo postato contemporaneamente:
    @Andrea Petrini: credo che pagheremo doppio :-)

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ti tratti bene Niccolò, fai bene. Vino cibo per l'anima :)

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Sono note raccolte durante gli ultimi mesi.
    E poi un po' con l'espediente del mezzo bicchiere, un po' con altri espedienti... si riesce a non rovinarsi ;-)

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Katrin Walter

    Katrin Walter

    Ecco i collaboratori, Niccolò http://www.wein-plus.de/impressum/

    Tutti quanti che hanno dei dubbi sono invitati ad andare a Erlangen e passare un giorno o anche di più nella sala di degustazione di Wein-Plus e degustare con noi. Ovviamnete non entrano sul sito ma potete confrontare i vostri risultati con i nostri.

    Wein-Plus lavoro ogni giorno feriale e non serve un annuncio andarci (guardate, però le diverse fiere e fest epr non trovare la porta chiusa come oggi).

    Ma per capirci meglio sto proprio pensando di organizzare un gruppo per fare una visita guidata con me come interprete...

    @Andrea: Filippo non perde con i link, anzi, perchè Wein-Plus ha un ranking molto alto guadagna forse più Vinix, dovrei chiedere io un rimborso ;-)

    Katrin

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    Non volevo assolutamente mettere in dubbio, l'imparzialità e la correttezza della prassi di wein-plus, che, anzi, mi ha colpito favorevolmente.
    Da un punto di vista metodologico, osservavo che se la selezione del team avviene secondo principi rigidi sul tipo di preparazione dei degustatori, si potrebbe dare al team un imprinting, che poi condizionerà, in assoluto, il giudizio.
    Credo che siamo tutti d'accordo che l'"arte della degustazione" non sia una scienza esatta!

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Giorgio Cestari / Primo Oratore

    Giorgio Cestari / Primo Oratore

    Ma intendi la degustazione mentale o corporea? ... :-))
    Ciao anche a ppp

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Niccolò Desenzani

    Niccolò Desenzani

    @PO: LOL! In effetti mi aspettavo che arrivasse un post di alter-eno!
    @Katrin: Forse già conosci alter-eno Pierpaolo Paradisi, con cui capita spesso di discutere di "degustazione". La sua posizione è abbastanza negativa in quanto a suo parere la degustazione, come esperienza corporea, è fondamentalmente incomunicabile. E il post di Giorgio Cestari http://www.vinix.com/myDocDetail.php?ID=5354 ha suscitato un acceso dibattito!
    Buona giornata!
    N.

    link a questo commento 0 0
    #12

inserisci un commento