assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#52 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Per me la gialla.
    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Grazie Fil, ci vedremo a Faedo, vero?
    Ciao

    M.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Jacopo Cossater

    Jacopo Cossater

    Gialla, chiaro. ;)

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    eccerto, ma non si può mai sapere... ;-)

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Salvatore Landolfo

    Salvatore Landolfo

    Gialla

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ci vediamo a Faedo, si. Salvo terremoti.

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Sergio Di Bari

    Sergio Di Bari

    Buongiorno Mirco,
    posso chiederti come è nato il nome?

    Ciao
    Sergio

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Per lo slogan, ci spieghi meglio il nome Maroso?
    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Marco De Tomasi

    Marco De Tomasi

    Gialla, decisamente gialla

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Davide Cocco

    Davide Cocco

    Anch'io sono per la gialla. Per lo slogan ci penso.
    Davide

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Certo, Fil, intendevi terremoti o Tremonti? ;-)
    Grazie Salvatore!
    Sergio, Fil, avete ragione, vi spiego: sono due anni che sto facendo delle prove. L'anno scorso un illustre beta tester del quale mi fido, dopo averlo assaggiato mi disse che gli ricordava un Terrano del Carso, per l'impatto gustatitvo molto deciso, e pensando al Fortana, mi proposre "MarRosso", per cui unendo l'aspetto evocativo a quella nota di degustazione, ho tolto una "s" ed è rimasto Maroso, inteso appunto come "moto ondoso del mare molto intenso", che può quindi dare un'idea al tipo di vino al quale si va incontro... ;-)

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Viste le caratteristiche del vino, chiesi a Marco di realizzare un disegno che potesse richiamare il movimento futirista, legato appunto al movimento e ai tratti "netti", quasi squadrati, e, da questo punto di vista, la scelta del giallo richiama in effetti molto bene i colori di quel movimento pittorico...

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Non c'entra niente e non so perché ma mi ricorda l'etichetta del premio Strega. :) Per lo slogan ci penso, anche se secondo me lo slogan fa commerciale e tu non hai bisogno di uno slogan, scrivi cose utili nella retroetichetta vai, ascolta un amico.

    Fil

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ah, sai che c'è già un "Maroso" dell'azienda laziale "I Pampini"?
    http://www.diwinetaste.com/italiano/SchedaVino.php?wd=2413

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Podere Il Saliceto

    Podere Il Saliceto

    Ciao Mirco ,gialla anch'io e mi piace anche il nome!Che percentuale hanno i due vitigni?Maroso ..un'onda di Fortana contro uno scoglio di Montepulciano..và bene ho capito ho preso troppo sole oggi :) :) scusa ma è la voglia di mare ..pardon di Maroso che si fa sentire. Ciao GP
    P.S. il Montepulciano è in azienda lì da te? scusa ancora il ritardo per l'Argine ma sono in raccolta pere... se passi anche solo vicino chiama che arrivo!!

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Riccardo Avenia

    Riccardo Avenia

    Ciao Mirco, concordo anche io. Gialla! Bella anche l'idea del nome :-)

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Andrea Petrini @ Percorsi di Vino wine blog

    Gialla con perplessità :)

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Marco Manero

    Marco Manero

    Molto interessante. Per l'etichetta voto giallo pure io. Per lo slogan... e se invece si mettesse la frase che tu stesso hai usato per descrivere questo vino qui? Un incontro d'impatto. :)

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Salvatore Landolfo

    Salvatore Landolfo

    Slogan: " ... di giallo solo l'etichetta ..."

    Salvatore

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Marilena Barbera - Cantine Barbera

    Marilena Barbera - Cantine Barbera

    Gialla tutta la vita :)
    M.

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Mariagrazia Mensio

    Mariagrazia Mensio

    Gialla!!
    "MAROSO...e il naufragar m'è dolce"
    Un classico in contrapposizione al movimento futurista del richiamo dell'etichetta.
    Dove possiamo assaggiarlo a Torino?

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Insomma, è un plebiscito giallo :)
    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Vinisani.org - D. Sciutteri

    Vinisani.org - D. Sciutteri

    Io NON selgo la gialla.
    Perche, mentre la gialla ti attira subito, e secondo me gia' lo stimolo e finito, con l'altra pone ancora stimolo e curiosita', addirittura invita a prendere la bottiglia in mano e girarla.
    Dipende cosa scriverai dietro.
    Ciao
    Mimmo

    link a questo commento 0 0
    #23
  • EWSP - Imballaggi In Cartone Per Il Trasporto Sicuro Di Vino

    voto senza ripensamenti sulla gialla...

    link a questo commento 0 0
    #24
  • Alberto Rinieri

    Alberto Rinieri

    Forse andrò contro corrente, ma a me crea + interesse quella nera. Recentemente ho bevuto una straordinario Hermitage e l'eticetta era nera con scritte bianche... dava un senso di mistero...

    IL MISTERO MAROSO...

    link a questo commento 0 0
    #25
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Il produttore chiama, il network risponde :)

    Fil.

    link a questo commento 0 0
    #26
  • Giuliano Abate

    Giuliano Abate

    Gialla sullo scafale di un'enoteca, nera sul tavolo di un ristorante.

    Niente slogan.

    Ciao!

    link a questo commento 0 0
    #27
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Siete fantastici, grazie!
    Penso che anche Fil sia contento, è proprio questa una delle magie della rete...
    Sono d'accordo con Alberto e Mimmo, il nero è più affascinante, anche se ormai davvero super utilizzato...
    Per quanto riguarda il commento 13 di Filippo c'è un problema di fondo: del testo in controetichetta abbiamo già parlato tante volte, e anch'io sono del "partito" della descrizione, a partire dal contesto geografico per arrivare all'abbinamento, però per i vini da tavola non si può menzionare nè i vitigni, nè l'annata, nè la provenienza geografica, e sinceramente non saprei se si potesse aggirare l'ostacolo con un eventuale pendaglio... per cui al momento sarei propenso addirittura a non scrivere niente e utilizzare lo slogan solo come lancio alla scheda tecnica, avete altre idee?
    Per Mariagrazia: attualmente a Torino non c'è, visto che lo imbottiglierò domani! ;-) Però mi puoi tranquillamente contattare via mail, grazie.
    Andrea, cosa ti perplime? ;-)
    Ciao GP, grazie, se capitassi in zona prossimamente ti chiamerò senz'altro! Le percentuali sono 50 e 50. Il Montepulciano è un progetto che ho iniziato circa 10 anni fa con l'azienda Colli Peligni di Pratola Peligna (AQ). Abbiamo studiato un protocollo che ci permette di lavorare le uve subito dopo la raccolta in tempi molto brevi qui ad Argenta. Mi piaceva l'idea di avvicinare due terroir che altrimenti non hanno alcun punto in contatto; quest'esperienza mi ha permesso di constatare in prima persona la duttilità del Fortana come vino da taglio, parliamo, visto il tuo territorio, di un argomento che conosci, anche se provare le cose di persona è sempre una conferma più siginficativa...
    Grazie ancora, a tutti se ci fossero altre curiosità a disposizione!

    Mirco

    link a questo commento 0 0
    #28
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Mentre scrivevo è arrivato il tuo commento Giuliano, fantastico! Sai che un pensierino lo si potrebbe fare? Anche se come primo imbottigliamento penso andrò per uno solo, come test mi concentrerò soprattutto sul gradimento del prodotto... ;-)

    link a questo commento 0 0
    #29
  • Giuliano Abate

    Giuliano Abate

    :-) Mirco, sapevo avresti colto la provocazione.

    Capisco che pu essere laborioso e dispendioso ma é n modo per mettere in risalto le due anime del tuo vino.

    A costo di etichettarle a mano io lo farei.

    link a questo commento 0 0
    #30
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Ma forse è proprio perchè l'etichettatrice è semiautomatica che ho colto la provocazione ihihihih
    Grazie Giuliano, ciao

    M.

    link a questo commento 0 0
    #31
  • Simone Brogin - Spirited Wines

    Simone Brogin - Spirited Wines

    Ciao A tutti,
    scusate, ma a me non piace né la gialla né la nera...forse la scritta Maroso è un po' troppo "invadente"...molto carino il motivo al centro dell'etichetta...secondo me, naturalmente!
    Ciao
    Simo

    link a questo commento 0 0
    #32
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Grazie Simone, ogni punto di vista è ben accetto visto che non sono ancora state stampate...

    link a questo commento 0 0
    #33
  • Simone Brogin - Spirited Wines

    Simone Brogin - Spirited Wines

    ...magari potrebbero essere usati colori a caldo, con moderazione, di gran voga!
    Ciao
    Simo

    link a questo commento 0 0
    #34
  • Simone Brogin - Spirited Wines

    Simone Brogin - Spirited Wines

    ...magari sulla "r" che abbraccia la "o"
    Ciao
    Simo

    link a questo commento 0 0
    #35
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Interessante Simone, per il colore a caldo pensavo l'argento sulla parte azzurra, forse dalla foto si vede troppo da lontano, ma la "r" gialla, colore che richiama le sabbie del Bosco Eliceo, potrebbe essere una prova da fare...

    link a questo commento 0 0
    #36
  • Vinisani.org - D. Sciutteri

    Vinisani.org - D. Sciutteri

    C'è da osservare però che da vicino sicuramente fanno un'altre impressione.
    ciao

    link a questo commento 0 0
    #37
  • Andrea Petrini @ Percorsi di Vino wine blog

    Quoto Simone e Pierpaolo, l'etichetta così come è non mi ispira molto, mi sa di un vino u n pò sempliciotto da turista. Nero e bianco è più bello per me ma con la scritta Maroso meno invadente.

    link a questo commento 0 0
    #38
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Vi ringrazio, mi sono reso conto che senz'altro stiamo valutando due soluzioni agli antipodi, per me è già molto utile conoscerne le motivazioni da parte di appassionati e di chi, a diverso titolo, gravita nell'enomondo...
    Stiamo lavorando, se guardate la foto ci sono delle novità... ;-)

    link a questo commento 0 0
    #39
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Preciso che anche io ho detto gialla ma non perchè mi faccia impazzire. Perché tra quello che vedo in foto è la meno peggio. Ma questo non deve assolutamente allarmarti, spessissimo quello che piace a me non piace agli altri e viceversa quindi, segui il tuo istinto! :)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #40
  • Simone Brogin - Spirited Wines

    Simone Brogin - Spirited Wines

    Ciao a tutti,
    ma un'etichetta trasparente?
    Simo

    link a questo commento 0 0
    #41
  • Fabrizio Ceccato

    Fabrizio Ceccato

    vai col giallo Mirko :)

    link a questo commento 0 0
    #42
  • Daniele Sala

    Daniele Sala

    Io direi quella gialla, credo che resti più impressa nella mente del consumatore.

    link a questo commento 0 0
    #43
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Vi ringrazio tutti di cuore!
    Sono giunto ad una conclusione... per motivi di spazio ho creato un post apposito per giustificare le motivazioni della mia scelta; lo potete leggere qui:
    http://blogewine.blogspot.com/2011/07/e-arrivato-il-maroso-nuovo-vino-in-casa.html
    Il vostro aiuto è stato fondamentale: per chi volesse assaggiare in anteprima il "Maroso" vi ricordo che lo baratterò a Faedo in occasione del Vinix Live! #10
    A presto!

    Mirco

    link a questo commento 0 0
    #44
  • Sara Artusa

    Sara Artusa

    Ciao Mirco,
    io avrei sicuramente giocato sui toni caldi del marrone, sfumando quel bianco che stacca troppo...:-)
    In bocca al lupo!

    Sara

    link a questo commento 0 0
    #45
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ciao Mirco,
    Secondo il mio gusto io ti direi l'ultima a destra nella foto e concordo con Sara.

    A presto!
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #46
  • Salvatore Landolfo

    Salvatore Landolfo

    Rientro in discussione dopo qualche giorno e visto che hai aggiunto 2 etichette adesso preferisco quella con la scritta gialla su sfondo nero, più sobria ma comunque d'impatto.
    Salvatore

    link a questo commento 0 0
    #47
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Grazie ragazzi! A dire il vero avevo provato anche il marrone, ma alla fine non mi aveva soddisfatto molto... ad ogni modo ricevere dei pareri è sempre molto utile, anche se bisogna ricordare che non si potrà mai soddisfare tutti! ;-)

    link a questo commento 0 0
    #48
  • ViniEtici

    ViniEtici

    la gialla senza dubbio!

    link a questo commento 0 0
    #49
  • Duepicommerce

    Duepicommerce

    per me la gialla, esperienza di vecchio venditore. auguri

    link a questo commento 0 0
    #50
  • Fabio Ciarla

    Fabio Ciarla

    Io voto etichetta nera, scritta bianca e "r" gialla... La seconda da sinistra per capirci.
    E' decisamente originale e può colpire l'attenzione nonostante il nero ormai un po' abusato, rimanendo però - appunto - elegante. Poi più che i colori qui l'effetto è dato dal nome e dal tratto grafico secondo me.

    link a questo commento 0 0
    #51
  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Grazie Vinietici.it e Duepicommerce: come ho spiegato nel post che ho segnalato al commento 45, il giallo alla fine deve esserci perchè attira molto l'attenzione, però, dopo un tour formativo nei discount, ho visto che è utilizzato abbondantemente per questo scopo, e ho voluto evitare fraintendimenti... per questo la tesi che ha prevalso è quella votata da Fabio sostanzialmente per i motivi che anche lui ha indicato...
    A presto

    Mirco

    link a questo commento 0 0
    #52

inserisci un commento