#25 Commenti

  • Davide Robbiati

    Davide Robbiati

    Ragazzi, che lavoro!
    Sono ancora in attesa delle casse dell'ultima cordata e già vorrei farne partire un'altra!
    Complimenti Filippo e tutta la crew di Vinix: vado a zonzo nel sito per curiosare le novità.
    A presto!
    D

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Ettore de Cal

    Ettore de Cal

    Ciao Filippo, grazie della interessante e importante novita' !
    Una domanda: se, da capocordata ordino 400 bottiglie e un "gregario" (non mi piace 'sta definizione) ne ordina 80? Cordata conclusa e io bevo gratis?
    :-)

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    @Fil & Staff, complimenti.
    Mi piace molto questa idea di ricompensare il capo cordata come coordinatore e per il lavoro di ricezione e smistamento delle casse di vino.
    Sarà meglio che vada a rimpolpare gli stock a magazzino
    :-)

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Pietro Pecchia

    Pietro Pecchia

    Bella novità :-) peccato non poter aiutare e fare il capocordata per motivi logistici

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Davide Robbiati

    Davide Robbiati

    Mi sorgeva solo un dubbio matematico: ma se il contributo massimo è di 0.90€ per cassa, non dovrebbe tradursi in 72€ totali [invece che 70.2, come descritto] essendo il numero limite di casse acquistabili uguale a 80?
    Avviso che io e la materia in questione siamo su due pianeti diversi...

    A presto!
    D

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    @Ettore
    No, in quel caso (che mi pare però davvero difficile da realizzare) no, il vantaggio è parametrato allo sbattimento. Quindi più casse degli altri più vantaggio, più casse tue meno sbattimento (per gli altri).

    @pietro
    Puoi sempre provare a trovare un amico con lo spazio con cui condividere il vantaggio

    @Davide
    Devi togliere le due casse iniziali ordinate da te sulle quali ovviamente non ricevi alcun contributo di movimentazione / stoccaggio :)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Paolo Tolusso

    Paolo Tolusso

    Grande Filippo! Sei il Che Guevara del vino!!!!!! :-)

    link a questo commento 0 1
    #7
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Grande tutto il team di Vinix a partire da Cristian Linoso, mio braccio destro. Che del vino è stupenda. Me la faccio serigrafare sulla schiena.

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Ettore de Cal

    Ettore de Cal

    Grazie Filippo della sempre gentile risposta.
    Da ex capocordata un paio di osservazioni: 1) effettivamente il sistema "premia" l'iniziativa del capocordata (e relativo sbattimento) ma oggettivamente "penalizza" chi non ha (non per volonta', ma per spazio/tempo) possibilita' di candidarsi al "ruolo" 2) avrei visto bene un sistema un poco piu' bilanciato nel senso di partecipazione anche della Cantina che, per l' iniziativa del singolo, vede alleggerirsi significativamente il vino in deposito...
    Il vantaggio del capocordata e', in altre parole, "finanziato" esclusivamente da chi condivide la passione per il buon vino e non anche da chi lo produce.
    grazie e ciao a tutti

    e.

    link a questo commento 0 0
    #9
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Ettore, grazie per il tuo commento. Abbiamo riflettuto molto su questo aspetto e siamo convinti che una spesa massima di 90 centesimi (in molti casi anche più bassa) per una cassa da 6 che in genere ha un valore medio che va dai 60 ai 120 euro sia una spesa trascurabile, infinitamente meno di quanto pagheresti per avere il vino a casa tua con una normale spedizione (minimo 7-8 euro) che qui non paghi. Se avessimo accollato parte di questo costo anche all'azienda (a parte le problematiche fiscali), ciò si sarebbe tradotto in un calo dello sconto possibile che ci tenevamo a lasciarvi invariato. Io credo che quando compri al 51% di sconto (ma anche al 30-35-40-45%), se hai spso 1-2 euro per lo sbattone del capocordata non ci hai rimesso in ogni caso, tutt'altro.

    Ora il sistema è bialanciato, prima era sbilanciato verso i gregari e tutto sulle spalle del capocordata.


    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #10
  • Vini Maraviglia Azienda Agricola

    Vini Maraviglia Azienda Agricola

    Un grande applauso a Fil e a tutta la squadra VINIXIANA !!!! Siete grandi !

    link a questo commento 0 0
    #11
  • Roberto Stocco

    Roberto Stocco

    MI PIACE!
    Sfoltisco un po la cantina e poi si riparte a fare il pieno così verificheremo i vantaggi del capocordata (mi toccherà dare più bottiglie al mulettista ed alla centralinista!)

    link a questo commento 0 0
    #12
  • Martin Mainenti - Borgo dei Posseri Vitivinicola

    Ciao Filippo,

    mi complimento per l'iniziativa, in questo modo e giustamente, il capocordata verrà "ricompensato" per l'impegno nella gestione della logistica.

    Buon lavoro

    link a questo commento 0 0
    #13
  • Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Non sto a spendere parole di complimenti che già ti sarai montato abbastanza la testa e piuttosto faccio una cosa migliore: lancio una cordata, così testiamo tutte le ghiotte novità.
    Stragiusto il premio per il capocordata (non potrei certo dire il contrario...) e il piccolo contributo richiesto ai gregari mi sembra onestissimo e corretto. Ricevere e gestire 480 bottiglie non è uno scherzetto ed è una bella responsabilità, visto che si parla di migliaia di euro di valore e penso che nessuno si possa scocciare per un 0,90€ in più a cassa...

    link a questo commento 0 0
    #14
  • Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    @Paolo Carlo Ghislandi
    Rimpolpa, rimpolpa...

    link a questo commento 0 0
    #15
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Mario, uno di noi! Se giri su intravino, tigulliovino, lavinium e altri siti italiani vedrai anche il tuo faccione girare in adv in questi giorni (pochi perché son senza soldi come al solito ma siamo forti o no!?) :)

    Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #16
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    @Mario, rimpolpo, rimpolpo !
    :-))

    link a questo commento 0 0
    #17
  • Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    @Filippo Ah, allora vado subito a curiosare (prima che finiscono i giorni...). Siete forti e grandissimi!

    @Paolo Sono un pistola: ho erroneamente cancellato il tuo messaggio con il link delle recensioni. Se me lo rimandi faccio un copia incolla nella discussione del gruppo.

    Ciao!

    Mario

    link a questo commento 0 0
    #18
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    @Mario,
    Qui trovi tutto, o quasi...
    http://www.cascinacarpini.it/vedit/15/press.asp?pagina=1989
    Buona lettura e copia-incolla
    :-)
    Ciao,
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #19
  • Ettore de Cal

    Ettore de Cal

    Grazie Filippo del tuo commento al mio messaggio.
    Penso che la tua initiativa dara' un rinnovato slancio agli amici appassionati del buon bere.

    prosit!

    E.

    link a questo commento 0 0
    #20
  • Davide Robbiati

    Davide Robbiati

    Tra l'altro, l'icona del muletto per illustrare il "contributo di stoccaggio" è deliziosa!

    D

    link a questo commento 0 0
    #21
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Fa piacere quando notare i dettagli.
    Solo scegliere, preparare, ritoccare quell'immagine ci ha preso dieci minuti buoni, anche secondo me spacca! :)

    link a questo commento 0 0
    #22
  • Ops! Studio

    Ops! Studio

    Te l'avevo detto che spaccava! :D

    link a questo commento 0 1
    #23
  • Sergio Ronchi

    Sergio Ronchi

    La questione del costo di 90 centesimi a cartone è irrilevante, come già fatto notare da altri. Personalmente mi "sobbarco" volentieri più di 60 chilometri nel traffico di Milano per andare a ritirare i vini in quanto le cordate sono spesso lontane da casa mia.

    link a questo commento 0 0
    #24
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Anche secondo me è irrilevante per chi compra. Per evitare di sobbarcarvi i 60km per il ritiro fuori zona però ci si può mettere una pezza per via del fatto che chiunque può lanciare una cordata con il gruppo, quindi basta trovare qualcuno vicino che di quando in quando faccia da capocordata mettendoci lo spazio. Al momento i due gruppi più grandi in zona Milano/Varese sono tra i 300 e i 370 utenti. Penso che statisticamente più crescono i gruppi più avrete facilità nel trovare nuovi volenterosi capicordata a fianco agli "storici" e ormai collaudati.

    link a questo commento 0 0
    #25

inserisci un commento