assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Abruzzo | Cristiana Galasso | Feudo D'Ugni

inserito da
Abruzzo | Cristiana Galasso | Feudo D'Ugni
“Bella la serata di ieri con l' Az. Feudo d'Ugni, piccola realtà abruzzese (San Valentino in Abruzzo Citeriore), in compagnia di Cristiana Galasso. Gli ettari vitati sono 1,5 le bottiglie prodotte variano dalle 4000 alle 5000 a seconda dell'annata. Vini che non si concedono certo al primo arrivato, soprattutto il "D'UGNI" bianco 2013 (trebbiano) ed il "D'UGNI" riserva 2007 (Montepulciano) incisivi, con forza sussurrata! Il "LAMA BIANCA" 2013(trebbiano e gruner veltliner) ed il "FANTE" 2009 (Montepulciano) piu' immediati, ma per niente banali.. Basta scambiarci poche parole per capire l'amore che ha Cristiana per la sua terra... grazie soprattutto a chi ha organizzato la serata e ci ha ospitati Atto A Divenire! Ah, vogliamo parlare del riesling che nn esiste??! E' no, non esiste...” [Alessio Brachi]

“Grazie Alessio, e grazie anche al tuo taccuino che ricorderà più cose di noi! E' stato un piacere incontrarti e vedere il tuo entusiasmo per il vino.” [Cristiana Galasso]

“Grazie a te Cristiana, vera donna del vino!” [Alessio Brachi]

“Grazie mille Alessio per essere venuto e di aver capito, il senso di questa serata. I Vini di Cristiana non sono solo generati da un territorio bellissimo e forse poco conosciuto, figli di un'annata ma soprattutto specchio di una donna, di una vignaiola e proprio per questo aspetto, unici.” [Vincenzo Dell’Accio]

Scambio di commenti da facebook.

C’ero anch’io!!! :D Grazie! Grazie! Grazie!

I vini degustati:

Lama Bianca 2013 – Trebbiano, Gruner Veltliner e Moscato

D’Ugni Bianco 2013 - Trebbiano

Lusignolo 2013 - Montepulciano Cerasuolo d’Abruzzo

Fante 2009 - Montepulciano

D’Ugni 2007 - Montepulciano Riserva

  • condividi su Facebook
  • 3185
  • 0
  • 4

#3 Commenti

  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ah, dimenticavo, il Riesling che non esiste è stato un omaggio per l'occasione, Riesling Renano prodotto in un bassissimo numero di bottilgie per un consumo personale, dallo stesso timbro fresco-sapido-territoriale del bianchi, ma anche rossi assaggiati. Sempre grazie a Cristiana. Avercene!

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Andrea D'Ascanio

    Andrea D'Ascanio

    Alessandro, mi ero perso questo post!

    ...ad avercene! :)

    link a questo commento 0 1
    #2
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ciao Andrea, eh si! Dici bene: ad avercene! ;) Gran bell'incontro!

    link a questo commento 0 0
    #3

inserisci un commento