assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#7 Commenti

  • Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Mario Gelfi - Sommelier Social Club

    Bene bene.
    Penso che il secondo punto tra i vantaggi elencati faciliti molto il lancio senza dover andare a cercare quelle aziende che in lista hanno prodotti low cost già in partenza.
    Da dopo l'estate passi da gigante in VGM. Bravi!
    Un saluto e auguri!

    Mario

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Roberto Stocco

    Roberto Stocco

    Durante il brindisi di fine anno del triangolo veneto, qualche amico ha fatto presente che non si aggrega alle cordate su vini che non conosce perchè 6 bt sono troppe: "...che faccio se poi non mi piace il vino? 2 le posso anche bere ma 6 non ce la faccio proprio...".
    In questi casi mi faccio io garante e stimolo la condivisione delle 6 bt tra 2 o più amici: 1 paga e gli altri rimborsano a me che "giro" i soldi.

    Personalmente, 6 bt non mi hanno mai creato problema, però è un elemento da tenere in considerazione soprattutto quando si lanciano cordate su produttori tipo Montisci o Paraschos.

    Buone Feste

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Roberto, potresti dire ai tuoi amici di chiedere consiglio a noi. Se ci indicheranno i loro gusti o vini che amano sapremo consigliarli per il meglio e indicare all'interno di una cordata i prodotti più in linea con i loro gusti. Stiamo valutando la possibilità di moduli misti con alcune aziende (lo abbiamo già fatto per le verticali di De Andreis) e magari nel corso del 2015 potranno spuntarne altri. In linea di massima però #vgm vuole essere un sistema di vendita tendenzialmente all'ingrosso quindi i moduli da 6 uguali credo resteranno la normalità.

    Crediamo che su produttori come Paraschos o Montisci (ma ce ne sono molti altri sul market) che hanno prezzi di partenza molto importanti la novità introdotta con la possibilità di lanciare una cordata con sole 6 bottiglie possa dare una grandissima mano ai volenterosi capicordata che non dovranno impegnarsi più per cifre importanti ma per molto meno anche in fase iniziale.

    Un caro saluto e tanti auguri di buon Natale.

    Fil

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Paolo Malatesta

    Paolo Malatesta

    Buone vacanze a tutti. Andando fuori tema richiamo la vostra attenzione verso le birre di Valter Loverier del birrificio LoverBeer. Birre molto interessanti fatte con mosto di uva barbera e freisa, forse un po' troppo acide per i gusti di Roberto. :-)

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Ciao Paolo, avevamo provato a proporgli l'ingresso in vgm ma senza risposta, riproveremo!

    Fil

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Roberto Stocco

    Roberto Stocco

    Già fatico con il vino barbera immagina un po con la birra da mosto di barbera, dai Paolo non mi chiedere Troppo!

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Paolo Malatesta

    Paolo Malatesta

    Hahahaha. Ok, Roberto il percorso verso la comprensione alle birre acide è già iniziato dentro di te. Non lo puoi fermare. Filippo, grazie attendo buone nuove allora.

    link a questo commento 0 0
    #7

inserisci un commento