assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#4 Commenti

  • Maurizio Gily

    Maurizio Gily

    ottimo lavoro Alessandra anche se l'esempio di Séralini non mi pare un buon esempio. Non che il lavoro fosse un granché, e il personaggio meno ancora, ma di boiate peggiori se ne pubblicano ogni giorno a profusione senza che questo scateni la rivoluzione, e senza che nessun editore ritiri un bel niente. Certo se le boiate vanno a toccare temi di pubblico interesse e quindi anche interessi privati forti le cose cambiano e il lavoro che prima andava bene non va più bene (sulla base, nel caso specifico, di motivazioni discutibili). Se il pirla avesse evitato di andare a fare il divo su Nouvel Observateur e in televisione, dichiarando di aver fatto chissà quale scoperta, invece di riconoscere di aver fatto un solo singolo esperimento e nemmeno troppo bene, e che richiedeva quindi ulteriori conferme, il suo articolo sarebbe ancora lì, te lo dico io. E questo sta anche a significare un'altra cosa, che se non pesti i piedi a nessuno puoi anche pubblicare lavori fatti così e così e guadagnare qualche zero virgola di IF, ma se li pesti a chi non si deve allora devi essere molto più bravo.

    link a questo commento 0 1
    #1
  • Alessandra Biondi Bartolini

    Alessandra Biondi Bartolini

    Il motivo per cui il lavoro di Seralini è stato ritirato è che aveva delle tare nel metodo, non spiegava come aveva ottenuto quei dati e traeva delle conclusioni che non potevano essere tratte dai suoi stessi risultati. Un lavoraccio insomma. Tu dici che se non si fosse trattato di un tema così caldo e con così tanti interessi dietro anche un brutto lavoro sarebbe rimasto lì dove era. Forse. Ma si potrebbe anche pensare che un lavoro così brutto, se non si fosse trattato di un tema così caldo, e con alle spalle finanziatori e interessi altrettanto potenti non sarebbe stato mai accettato no? Il problema è anche che gli autori dichiarano di non avere conflitti di interesse ma sappiamo benissimo che talvolta non è così.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Luca Risso

    Luca Risso

    E poi c'è il prof. Stronzo Bestiale :-D http://www.parolacce.org/2014/10/02/stronzo-bestiale-e-altri-scherzi-scientifici/

    link a questo commento 0 1
    #3
  • Armin Kobler

    Armin Kobler

    Ottimi contributo che mi servirà sicuramente a spiegare come funziona il sistema dell'IF.

    link a questo commento 0 1
    #4

inserisci un commento