assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#6 Commenti

  • Marilena Barbera - Cantine Barbera

    Marilena Barbera - Cantine Barbera

    wow

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Rolando Mucciarelli

    Rolando Mucciarelli

    Filippo, ti leggo piuttosto 'inalberato', per così dire, e basterebbe una qualunque notizia relativa all'editoria enofila per farci assentire tristemente. Ricorda però, e lo sai bene, che esiste il Mainstream ed esiste la Nicchia. Il Mainstream funziona come spieghi tu. La Nicchia funziona come Vinix e poche altre buone eccezioni. A volte qualche pregevole pezzo di editoria Mainstream svanisce (o si depaupera) perché alcune grosse cantine si vedono poco citate, perché i curatori volevano fornire un prodotto di valore. Il valore dei contenuti paga poco nel breve termine, quindi si, in una società veloce, veloci devono essere anche i guadagni, anche a costo dell'onestà intellettuale che, purtroppo, non ha un suo conto economico nella stesura dei bilanci.

    link a questo commento 0 1
    #2
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Immagino tu l'abbia osservata dal tuo punto di vista professionale, prova ad immaginartela dal punto di vista di un vignaiolo e scoprirai quanto, l'immagine da te scelta sia decisamente poco esaustiva, servirebbe una latrina di dimensioni incommensurabili. :-D

    link a questo commento 0 2
    #3
  • Stefano Giannini Maioli Gourmand

    Stefano Giannini Maioli Gourmand

    AHAHAHHA CARLO SEI UNICO

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Giuliano Bertolazzi

    Giuliano Bertolazzi

    sono nuovo di vinix e probabilmente non ho ancora contezza del tutto in cui si svolge il suo operato.

    Per esperienza comunque la latrina è un indice di qualità che si dovrebbe usare più spesso nei riguardi di tanti che pongono sul mercato vino, ed anche olio, non al'altezza ma prezzati in maniera invereconda.
    Gli italiani hanno bevuto vino fatto con il bastone per decine d'anni e ancora pensano che un vino debba per forza costare meno di 3 euro al litro....

    link a questo commento 0 1
    #5
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Caro Giuliano Bertolazzi , sfortunatamente il mondo del vino non è rimasto esente dallo sfacelo al quale abbiamo assistito ed assistiamo anche in altri settori.. per chi, come me e molti altri, il vino lo produce secondo criteri di onestà e salvaguardia dei valori e del territorio, è un dispiacere. Ancor più questo malessere si accentua quando è palese l'inganno sortito dalla malainformazione e dalla pubblicità ingannevole alla quale in molti, purtroppo, cedono causa pigrizia mentale e presupponenza di conoscenza.

    link a questo commento 0 2
    #6

inserisci un commento