assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Bajaj, le origini

inserito da
Bajaj, le origini
Oggi voglio spendere qualche parola per raccontarvi l'origine della nostra azienda. Prima di tutto, dovete sapere che la famiglia "MORETTI" risulta presente nel territorio roerino dagli inizi del 1600 secondo i registri del catasto di Monteu Roero (CN). Inizialmente si trattava di un' unica grande azienda che, a causa di incomprensioni e vicessitudini familiari, è stata frammentata. Attualmente siamo 3 cantine in paese riportanti il cognome "MORETTI".

Mia nonna mi raccontó che un tempo la famiglia era tutta riunita in una frazione del paese denominata "Occhetti". A causa dei continui litigi peró, il clima divenne insostenibile, e mia nonna DARIA con mio nonno MATTEO, decisero di abbandonare quel luogo per recarsi presso la cascina "Bajaj", ovvero, presso la famiglia di mia nonna. Furono in 4 e mezzo a partire: mio nonno, mia nonna, mio papà Giovanni, mia zia Giovanna ed il mio nascituro zio Elio, che ancora si trovava nel grembo materno. Aiutati dal loro fedele asino, partirono senza averi, alla volta del centro di Monteu Roero, dove s trovava la famiglia di mia nonna.

Qui ad attenderli c'erano il mio bis-nonno LEONE ed il pro-zio BARTOLOMEO. Purtroppo la bis-nonna non c'era più, venuta a mancare per motivi di salute mentre lavorava nei campi, quando mia nonna aveva solo 16 anni. Ed è da qui che parte la storia dell'Azienda Agricola e Vitivinicola "BAJAJ", così chiamata, in onore di coloro che diedero i natali a questa azienda. Azienda che con gli anni si è evoluta: inizialmente veniva coltivato il grano e possedevamo una stalla con delle vacche, oltre ad altri animali quali galline e conigli. In seguito è cominciata la coltivazione di molte varietà differenti di frutta e verdura e la produzione di vino. Una nuova "scossa" a questa realtà, è stata data quando, alla guida, è stato posto mio padre GIOVANNI che, con l'aiuto dell'instancabile fratello ELIO, hanno reso la nostra azienda quello che è oggi: 20 ettari circa, dei quali circa 4 vitati dai quali otteniamo i celebri vini del territorio roerino; coltivazione diversificata di innumerevoli varietà ortofrutticole e prodotti tipici ottenuti dai frutti della terra.

Un'ultima curiosità per concludere: misteriose sono le origini della famiglia "BAJAJ" ("stranom", un soprannome derivante dal piemontese bajé :sbadigliare, sonnecchiare) . Infatti il cognome del bis-nonno LEONE è "LENORIS", poco diffuso in queste zone. Inoltre sia il bis-nonno che la bis-nonna, erano due orfani di guerra, arrivati da chissà dove per insediarsi a Monteu Roero. Per questo motivo le origini della nostra famiglia restano tutt'ora avvolte da un alone di mistero. . ..
  • condividi su Facebook
  • 1865
  • 0
  • 2

#0 Commenti

inserisci un commento