assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Il mondo del vino e i social media: chi sono gli amanti del vino?

inserito da
Il mondo del vino e i social media: chi sono gli amanti del vino?
Viviamo in un mondo sempre più "social", nel quale nascono quotidianamente termini nuovi e anche i cyber amanti del vino non possono esimersi dall'evolvere il loro linguaggio per autodefinirsi. Vediamo alcuni esempi:

- Enjoyer : vedono il vino come un mezzo per raggiungere la felicità e ritrovare se stessi. Questa definizione fa molto "poètes maudits" di baudelairiana memoria.

- Prophet : come se il vino fosse un oggetto di culto, coloro che rientrano in questa definizione, vedono il delizioso nettare d'uva come un fine, un feticcio da idolatrare. Amano parlare di vini, vitigni, cantine ed etichette ma sempre con grande rispetto.

- Wine Victim : per questi amanti del vino, esso diventa la panacea di tutti mali: la ragazza mi ha lasciato, BEVO; è morto il gatto, BEVO; ho perso il lavoro BEVO, mi hanno rigato la macchina, BEVO, etc etc Ogni scusa quindi diventa buona per un buon bicchiere di vino. Come dei masochisti, credo arrivino quasi a desiderare le disgrazie pur di poter sorseggiare vino!

- Wannabe: così vengono definiti coloro che vorrebbero essere esperti di vino o, quantomeno, godersi il momento ma, per diversi motivi, non ci riescono. Li riconosci facilmente: se sono in compagnia (specie se femminile) il vino che stanno bevendo, ha sempre o qualche fantastica caratteristica o qualche "palese" difetto. Cosa non si fa per fare colpo. . ..
  • condividi su Facebook
  • 2365
  • 0
  • 1

#1 Commenti

  • Anna Stevan

    Anna Stevan

    Al giorno d'oggi mi sembra che gli amanti del vino preferiscano analisi sensoriali ed emozionali alle classiche degustazioni tecniche, a volte un pò sofisticate. Entra in gioco la figura del Wine Educator, come io mi definisco, che si avvicina ad un pubblico meno esperto, dal vocabulario semplificato nonostante la profonda passione per il vino e la storia che lo racconta.

    link a questo commento 0 1
    #1

inserisci un commento