assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#2 Commenti

  • Ugo Brugnara

    Ugo Brugnara


    Io ricordo, non tanti anni fa, un articolo (su Vinix??) in cui si citava Zonin e la sua azienda vinicola in Sicilia. Diceva l’articolista che i Zonin (abbastanza criticati per il loro potere) erano meritori di aver portato un esempio di organizzazione ed anche di moralità per le altre aziende del settore nell’isola. Prima, tutto era fatto a memoria e secondo una tradizione secolare senza controllo e senza un minimo di contabilità. Filippo: la tua “pseudo- intervista, esposta con garbo e con il tuo consueto equilibrio, evidenzia quanto sia difficile valutare certi eventi. Fino a prova contraria credo che il giovane Zonin debba essere considerato in buona fede, ma temo che in diverse maniere il successo delle cantine Zonin non sia slegato dalle vicende “vicentine”. La tenuta Feudo Principi di Butera, con i suoi 320 ettari di terreno, deve essere costata parecchio. Chiudo citando una frase presa dal sito che parla delle aziende Zonin 1821
    “Sono orgoglioso che la nostra tenuta siciliana sia oggi un presidio di qualità e civiltà rurale, oasi di tradizioni che vogliamo difendere”. Gianni Zonin
    Belle parole……

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Se ti risponde senza la mediazione di una cricca di ghost legali stappo la migliore bottiglia che ho e mi metto a leggere sillaba per sillaba.. ;-)

    link a questo commento 0 0
    #2

inserisci un commento