#4 Commenti

  • Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Azienda Mariotti - I Vini delle Sabbie

    Manca il consumatore finale, ben detto! Ma quello bisognerebbe che il vino andasse a cercarlo prima di tutto in cantina, non sullo scaffale del supermercato; discorso vecchio, trito e ritrito, ma a giudicare da questi video ( a mio parere brutti da vedere e da ascoltare, NB parlo proprio della sceneggiatura e della "recitazione") ancora molto lontano dall'essere risolto. Ciao, Mirco

    link a questo commento 0 1
    #1
  • Giampiero Nadali

    Giampiero Nadali

    Bravo Filippo, hai fatto un bel punto nella discussione. Il punto più importante che batte i vetusti argomenti su qualità del prodotto e qualità del guru. Ti ho rilanciato su Aristide.biz.
    Ciao!

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Sergio Ronchi

    Sergio Ronchi

    Secondo me il consumatore che acquista i vini in Eurospin non sa neppure chi sia Gardini .... Io sono convinto che alla fine sarà una perdita di immagine (per lui) e un arricchimento del portafoglio (per lui). Poi altri "investitori" magari sceglieranno differenti testimonial per non essere paragonati a Eurospin, vedremo ...

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ricordo l'iniziativa della Lidl incuriosì anche me ma non mi ha convinto, mentre ricordi di servizi come sommelier con la gdo mi porta a pensare che tutto possa contribuire a smuovere quel consumatore finale che sottolinea bene Fil. che non vuole andare oltre i 2 euro di spesa per una bottiglia di vino, 3 quando è festa grossa. Penso che un domani prossimo venturo magari un robotino possa colmare quella figura che non è mai stata messa e dubito lo sarà all'interno del reparto enoteca etc.

    link a questo commento 0 0
    #4

inserisci un commento