#4 Commenti

  • Marco Carestia

    Marco Carestia

    Molto interessante

    link a questo commento 0 1
    #1
  • Bernardo Lecci

    Bernardo Lecci

    Grazie Mille Nicoletta per il bel post, è proprio vero quanto scrivi, anche io sono stato a Modena a caccia di novità o rm meno noti e a parte qualche momento di disorganizzazione anche io ho avuto la fortuna di partecipare alla degustazione di Falcone che è stato bravissimo nel condurre la masterclass. In quella ho scoperto Apollonis, condivido la valutazione su Lahaye e ho confermato che la Garance (che peraltro proprio lei serviva al banchetto di famiglia gli Champagne) di Thienot è uno dei miei preferiti. Tralasciando i mostri sacri, da segnalare tra quanto presentato a Modena per chi cerca qualità/prezzo secondo me nella zona della Marne: Apollonis, Casters e Nowack, nella zona di Reims: Gonet-Medville, Monmarthe e Trousset Guillemart (una vera scoperta), nell’Aube: alla Marie Courtin che tu giustamente richiami aggiungerei Pierre Gerbais e Stèphane Breton; infine nella côte des Blancs: oltre ai correttamente citati Agrapart e Lamandier-Bernier indicherei Pierre Gimonnet e Philippe Gonet.

    link a questo commento 0 1
    #2
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Riporto dal report su MoChaEx di Monica Bianciardi un mio commento: - Ben detto Monica, gran bella manifestazione e ora mi pento di non esserci andato tutti e due i giorni. Come dici le sensazioni sono tante, troppe in quei momenti, oltre a quelli che hai riportato e descritto te, alcuni assaggiati insieme e che condivido pienamente, io aggiungere Agrapart con Terroirs e Minèral TOP, lo so mi piace vincere facile. Interessantissimi anche Colin con il metodo soleras, se non mi confondo, e Pouillon. Sempre di gran classe e stile le Maison come Roederer, Bollinger, Jacquesson… Molti altri me li sono persi. -e
    - Sicuramente da ripetere. Un plauso agli organizzatori e grande è stato il piacere di conoscere tanti amici che da virtuali su Fb sono diventati reali (e tanti quelli non salutati come si deve, me ne dispiaccio). ps A maggio 2018 replicheranno con Modena Wine Experience ovvero: Loira, Bordeaux, Bourgogne, Jura, Rhòne, Languedoc-Roussillon, Alsace, Mosel, Austria. :) -

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Nicoletta Dicova

    Nicoletta Dicova

    Grazie delle aggiunte Bernardo! Ho fatto una specie di short list, ma ovviamente di cose interessanti da assaggiare ce n'erano tante..concordo in pieno su Apollonis, bella scoperta

    link a questo commento 0 0
    #4

inserisci un commento