Giornate del Riesling a Naturno

inserito da
Giornate del Riesling a Naturno
Ogni anno nel periodo autunnale a Naturno, bella cittadina altoatesina, si svolge la Rieslingtage: unica manifestazione in Italia dedicata esclusivamente al nobile vitigno del Reno, il Riesling. Quest'anno la manifestazione è giunta alla sua tredicesima edizione, nell'ambito della Rieslingtage viene organizzato inoltre un concorso enologico dedicato al vitigno che si svolge ormai da 12 anni. La commissione d'assaggio composta da enologi, sommelier e giornalisti del vino internazionali ha avuto modo di assaggiare quest'anno 50 campioni di Riesling provenienti da diverse zone di Italia, tra cui l' Alto Adige in primis, ma anche Trentino, Veneto, Friuli, Oltrepo Pavese, Piemonte, Sicilia.

Il Riesling ha indubbiamente trovato una buona nuova patria nelle vallate altoatesine, dove l'altitudine ed il clima fresco di montagna gli permettono di esprimere la sua vera natura- con spiccata acidità, naso elegante e fine, floreale e raffinato da giovane, complesso e avvolgente con l'accumulo degli anni quando comincia ad apparire anche la caratteristica nota di idrocarburo. Diversi i risultati nel bicchiere quando il Riesling viene coltivato in zone più calde, l'acidità si ammorbidisce, il naso si fa più generoso e largo con note di frutta bianca, talvolta anche di frutta esotica o mielose. Sta alle valutazioni dei degustatori vedere fino a che punto per loro tipicità fa rima con qualità.


Il Riesling e l'Alto Adige


In Alto Adige il Riesling viene coltivato da più di 140 anni, ma con un ruolo marginale nella viticoltura locale. Negli ultimi anni però la superficie piantata a Riesling è aumentata superando i 60 ettari e l'importanza del vitigno sta crescendo. Oggi ci sono aziende altoatesine che fanno Riesling di livello qualitativo confrontabile con quello dei migliori esempi internazionali . Ovviamente quando lo si assaggia, non bisogna cercare per forza qualcosa che assomigli ai Riesling di Mosella o della Valle del Reno, sono situazioni geologiche e pedoclimatiche diverse che danno inevitabilmente risultati nel bicchiere diversi. Il Riesling è difatti uno dei vitigni che meglio sa interpretare le caratteristiche del terroir pur rimanendo sempre fedele alla sua inconfondibile natura. Ed il Riesling altoatesino ha un suo carattere distintivo, montano, fresco e minerale.


Naturno, una nuova patria del Riesling


La zona attorno a Naturno si conferma una delle più vocate per la coltivazione del vitigno in Italia. Situato a 555 metri, Naturno sorge nel tratto inferiore della Val Venosta, poco lontano dall'imbocco della Val Senales con i suoi ghiacciai di oltre 3000 metri. A cingere il paese sono due versanti vallivi profondamente diversi: il Monte Tramontana da un lato, ricoperto di boschi fitti e il Monte Sole dall'altro con il suo clima arido e la vegetazione submediterranea. Il Riesling ha trovato in questa zona ottime condizioni per la sua crescita: buone escursioni termiche, fresco clima alpino unito ad una notevole luminosità (Naturno vanta in media 315 giorni di sole all'anno).

La Val Venosta e la Val d'Isarco, per le singolari condizioni pedolclimatiche che presentano si confermano due zone particolarmente vocate alla coltivazione del nobile vitigno renano.


La Rieslingtage


La manifestazione, che quest'anno si è tenuta tra il 7 Ottobre e il 12 Novembre, comprende oltre al concorso enologico anche altre iniziative enogastronomiche e culturali interessanti. Per un mese la cittadina di Naturno si anima a sorsi di Riesling! Tra gli eventi spicca la degustazione verticale: ogni anno viene infatti invitato un produttore di Riesling di vertice internazionale a presentare e raccontare i suoi vini. Protagonista di questa edizione è Markus Molitor dalla Mosella, uno dei nomi più noti del panorama vitivinicolo tedesco.

Durante la manifestazione vengono organizzati inoltre diversi altri eventi, visite presso le cantine della zona, degustazioni, tour enologici, cene a tema, serate wine&music ecc. Interessante anche l'iniziativa intitolata "Viticultura di montagna a Naturno": ogni giovedì per la durata della Rieslingtage le aziende Falkenstein e Unterortl aprono le porte ai visitatori per mostrare il loro lavoro quotidiano. Un'ottima occasione per approfondire e ampliare la propria conoscenza sulla viticoltura in quota , i terroir, i metodi di coltivazione e vinificazione.
  • condividi su Facebook
  • 417
  • 0
  • 2

#0 Commenti

inserisci un commento