Giahs della FAO, la nuova iniziativa della mia regione (Umbria)

inserito da
Giahs della FAO, la nuova iniziativa della mia regione (Umbria)
"La “fascia olivata Assisi-Spoleto” candidata ufficialmente al programma Giahs della Fao"

Ecco la nuova iniziativa della mia regione...non sei contento Mario?

Come no!...Tutte le iniziative sono positive nella progettazione, poi occorre analizzare i risultati. La prima domanda a questi signori, per chi non li conosce, tutti d'investitura politica(?), è questa:

chi si occuperà del mantenimento della fascia olivata? In parole povere chi si occuperà del territorio?

Le ex comunità montane?...no
Consorzio bonifica?...no
Il Consorzio Dop Umbria?...no, è stato deligittimato per giochi politici
La regione?...no, non possono intervenire su proprietò privata
E allora?...intanto andiamo poi vedremo.

Non funziona, il risultato di questo modus operandi lo stiamo toccando con mano giorno per giorno e non è il massimo.

La chicca finale:

"I benefici che si attendono dal conseguimento del riconoscimento nel Programma Giahs sono molteplici. Tra questi c’è l’incremento del valore economico dell’olio di oliva prodotto lungo la Fascia, la valorizzazione sociale, culturale, economica e turistica del territorio, la tutela della biodiversità dell’olivo e la conservazione e il ripristino del paesaggio a rischio “vulnerabilità"

Dai che scherzano, confido sulla commissione Unesco che bocci questo progetto

http://www.teatronaturale.it/tracce/italia/25607-la-fascia-olivata-assisispoleto-candidata-ufficialmente-al-programma-giahs-della-fao.htm

  • condividi su Facebook
  • 710
  • 0
  • 0

#0 Commenti

inserisci un commento