assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#2 Comments

  • Terre del Ving

    Terre del Ving

    Grazie Maurizio, articolo interessante come sempre. A favore della selezione massale ho sentito parlare anche di fenomeni di epigenetica (che interessano i fenotipi e non i genotipi - cioè le caratteristiche morfologiche evidenti) e di "risposta varietale" (la capacità in termini di resistenza agli attacchi parassitari, epoca di maturazione e qualità organolettiche dei prodotti ottenuti) che favorirebbe solo gli individui migliori nel particolare contesto pedoclimatico dove i cloni vengono selezionati. Che cosa ne pensi a riguardo?

    link to this comment 0 0
    #1
  • Maurizio Gily

    Maurizio Gily

    Grazie Stefano. Caratteri epigenetici possono essere legati, in particolare, alla microflora endofita, cioè la comunità di microrganismi viventi che vivono in simbiosi con la pianta e che può essere diverso a seconda dei territori, e che in buona parte si trasferisce alle nuove piante con l'innesto. Anche una eventuale, migliore risposta a condizioni di stress biotico o abiotico delle selezioni massali potrebbe avere questa stessa spiegazione. Tuttavia non conosco l'esistenza di dati scientifici a questo riguardo, siamo nel campo delle ipotesi.

    link to this comment 0 1
    #2

post a comment