Vinix e General Data Protection Regulation (gdpr)

inserito da
Vinix e General Data Protection Regulation (gdpr)
Questa è la settimana in cui tutte le aziende del mondo aventi a che fare con clienti / utenti privati residenti all'interno della Comunità Europea, devono adeguarsi alla normativa europea sulla protezione dei dati, ormai nota con l'acronimo di GDPR che sta appunto per General Data Protection Regulation.

Visto trasversalmente come l'ennesimo balzello burocratico posto sulle spalle delle aziende, l'adeguamento al GDPR ha sicuramente previsto un'importante mole di lavoro ma è anche stata l'occasione per fare il punto su molti aspetti spesso lasciati ai margini dello sviluppo e per migliorare quindi, sotto molti punti di vista, sia l'infrastruttura tecnica e la sicurezza dei dati, sia la trasparenza nella gestione degli aspetti legati alla privacy dei propri utenti per moltissimi siti.

Moltissime sono state le migliorie e in qualche caso le rivoluzioni apportate alla nostra piattaforma, alcune delle quali, nonostante il grande impegno profuso per essere perfettamente "compliant" con tutte le specifiche previste dal regolamento rappresentano un lavoro ancora in fieri che non si può mai dire concluso. In effetti il gdpr introduce un sistema di "responsabilizzazione" di titolari e responsabili del trattamento, per il quale l'azienda è tenuta a gestire qualsiasi processo in un modo nuovo e mettendo sempre al centro l'aspetto della tutela dei dati trattati in ogni fase, sia per quanto riguarda la parte tecnica che la parte commerciale e di marketing.

In questo quadro normativo che cambia e rafforza determinati diritti e determinati obblighi, Vinix ha lavorato intensamente per rispondere nel migliore dei modi possibili a tutte le specifiche previste dal regolamento. Senza aver la pretesa di aver completato ogni aspetto, sono state completate migliorie importanti che ci pongono oggi ad un livello più alto di sicurezza rispetto a ieri e ad un approccio professionale della gestione del dato decisamente più consapevole.

Tra le moltissime migliorie apportate, tra le principali citiamo:

- protocolli di sicurezza nell'interscambio dati del più alto grado possibile (True Business Extended Validation);
- modifica strutturale della gestione delle password con crittografia SHA 256;
- introduzione di un sistema di gestione avanzata del recupero password per mezzo di token usa e getta;
- revisione dei form di registrazione (sia desktop che mobile che app) per una migliore espressione del consenso;
- modifica della gestione degli indirizzi degli utenti verso i navigatori (e gli spider) non loggati (ora inibiti);
- registrazione di tutte le attività di registrazione e modifica degli account con tracce di audit;

In particolare, ti invitiamo a prendere visione della nuova privacy policy estesa con l'approfondimento di ogni trattamento effettuato.

Quelle evidenziate sono solo alcune delle operazioni effettuate in questi mesi di lavoro.
Il risultato è che oggi Vinix è per tutti i suoi fruitori uno spazio più sicuro dove operare e più attento alla privacy con il massimo grado di trasparenza su qualsiasi trattamento effettuato.
  • condividi su Facebook
  • 856
  • 0
  • 0

#0 Commenti

inserisci un commento