assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Come si lancia una cordata? Tutto quello che ti occorre sapere per lanciare una cordata di successo

inserito da
Come si lancia una cordata? Tutto quello che ti occorre sapere per lanciare una cordata di successo
Alcune cose dopo qualche tempo si fa sempre l'errore di darle per scontate ma soprattutto per i nuovi iscritti al network orientarsi sulle prime battute potrebbe non essere sempre così semplice. Ricordate la prima volta che vi siete iscritti a Facebook? Era ed è un sito complesso, probabilmente era servito qualche momento per prenderci la mano. Abbiamo così pensato di postare un piccolo tutorial pratico per chi volesse cimentarsi nel lancio della sua prima cordata su Vinix.


Cos'è una cordata?

Come prima cosa pare bene chiarire di cosa stiamo parlando.
All'interno di Vinix è possibile, tra le altre cose, acquistare in gruppo con gli amici. Il processo di acquisto di gruppo e tutta la fase operativa di lancio, acquisto e raccolta degli ordini qui si chiama "cordata". Su Vinix è possibile acquistare vini, birre, oli extravergine e molte altre cose buone come su un altro sito di vendita online con due differenze principali: la prima è che si acquista sempre direttamente dal produttore, la merce parte quindi direttamente dalla sua cantina / laboratorio / area di produzione senza altri giri più o meno lunghi per il mondo e con la sicurezza di una conservazione adeguata; la seconda è che oltre a poter acquistare da soli, con sconti crescenti per quantità, qui si può acquistare in gruppo dove fare numeri e quindi ottenere sconti importanti è estremamente più facile.


Chi può lanciare una cordata e di cosa si deve occupare?

Potenzialmente chiunque abbia un po' di tempo e un po' di spazio è persona idonea a fare da capocordata.
Per quanto riguarda il tempo ci riferiamo in particolare alla ricezione della merce per tutto il gruppo da parte dell'azienda e del corriere incaricato (normalmente le consegne avvengono dal lunedì al venerdì, in qualche caso anche il sabato su richiesta specifica, in un un orario compreso tra le 09.00 e le 18.00 circa), alla custodia temporanea della merce e alla ricezione delle persone che vengono a ritirare presso di lui/lei (da poche persone fino a diverse decine in caso di cordate molto grandi, regolarsi in fase di lancio settando la configurazione preferita, la vediamo tra pochissimo). Per quanto riguarda lo spazio è sufficiente un garage, una cantina o anche in casa propria per le cordate più piccole, più difficile se abitate in un condominio senza ascensore / montacarichi o comunque in un posto difficilmente accessibile per un corriere o con parcheggio impossibile per chi deve venire a ritirare. Tutti acquisteranno a casse da 6. Per quanto riguarda il vino il taglio va da un minimo di 10 cartoni (cordata limitata più piccola) a 240 cartoni (cordata classica o a obietivo più grande). Chiaramente è il capocordata che fissa la dimensione massima di acquisto che è disponibile a gestire.


Come si lancia una cordata?

Prima di tutto si sceglie un produttore sul quale si desidera lanciare l'acquisto di gruppo.
Il catalogo Vinix conta già su oltre 80 produttori selezionati con diverse migliaia di prodotti disponibili dal vino alla birra artigianale, dall'olio extravergine alle confetture, dalla pasta ai succhi di frutta, dalla frutta alle conserve, ecc. Tutto viene meticolosamente selezionato e provato prima dell'ingresso così che si possa lanciare senza timore su qualsiasi azienda del catalogo certi di un lavoro di cernita qualitativa a monte.

Scelto il produttore, occorre configurare la cordata.
Una volta scelto il produttore, dalla pagina di dettaglio del suo shop basta cliccare su "scegli come comprare" (sito web) oppure su "lancia cordata" (app) per iniziare a configurare le caratteristiche essenziali della propria cordata, tra queste:

  • il gruppo con cui si lancia la cordata: qui il suggerimento è di lanciare sempre con il gruppo più centrato sul proprio indirizzo e più grande disponibile nella propria zona, sarà sufficiente scorrerne la lista dal link "gruppi" per vedere quelli più vicini e più grandi più compatibili con la propria zona (anche se questa parte sarà semplificata in futuro);
     
  • il tipo di cordata: qui ci sono tre alternative:

    - la cordata classica, immediatamente vincolante per il capocordata e per tutti i partecipanti, si parte dal prezzo enoteca e si scende progressivamente fino al prezzo distribuzione in base alla dimensione complessiva finale della cordata;

    - la cordata a obiettivo, dove si imposta un obiettivo minimo di unità ordinate da raggiungere con uno sconto fisso garantito fin dal primo ordine che però si formalizza solo se si raggiunge l'obiettivo. Se si raggiunge l'obiettivo la cordata è confermata e lo sconto continua a scendere progressivamente oltre l'obiettivo e fino al massimo ordinabile come in una cordata classica, se non si raggiunge l'obiettivo minimo va tutto a monte e nessuno paga nulla perché in questo caso gli ordini vengono annullati al termine della cordata;

    - la cordata limitata, subito vincolante come la cordata classica ma con la possibilità di impostare un massimo ordinabile complessivo da parte dell'intero gruppo più piccolo rispetto alle altre due cordate, li vediamo tra un attimo.
     
  • la durata della cordata: nel caso della cordata classica è possibile scegliere tra una durata di 7-10-14 giorni, per la cordata a obiettivo la durata è stabilita direttamente dal sistema ed è inversamente proporzionale all'obiettivo che ci si pone, maggiore è l'obiettivo (scommessa) che si fa, più veloce diventa la cordata perché comunque si vincolano merci realmente (120, 180, 240 unità gli obiettivi attualmente disponibili con durata decrescente preimpostata di 7, 5 o 3 giorni, rispettivamente).
     
  • la dimensione massima della cordata: questo parametro, molto importante perché vi consente di decidere quanto siete disposti a gestire in fase di ricezione come ordine massimo da parte di tutti i partecipanti, per la cordata classica e per la cordata a obiettivo è di 480, 960 o 1440 unità, rispettivamente (80 casse, 160 casse e 240 casse), mentre per la cordata limitata può essere anche molto più piccolo (60, 120 o 240 unità, rispettivamente 10, 20 o 40 casse da gestire massime potenziali).
     
  • i dati di ricezione e fatturazione: dove cioè desiderate che vi sia consegnata la merce e i vostri dati di fatturazione (l'intero ordine del gruppo sarà fatturato sul codice fiscale del capocordata abbinato alla lista completa dei partecipanti e di ciascun ordine utile per la fase di ritiro).

L'inserimento del primo ordine di cordata

Non appena completata la configurazione della cordata saremo trasportati sulla pagina di acquisto dove, per formalizzare il lancio della cordata, dovremo inserire il primo ordine entro 30 minuti dalla creazione della cordata stessa. Per inserire il primo ordine, sarà sufficiente spostare gli slider quantità dei prodotti interessati in base alle proprie preferenze, si compra sempre a moduli di 6, qualsiasi sia il prodotto scelto ma ci sono spesso anche casse miste disponibili per la maggior parte dei produttori che rendono il tutto ancora più semplice. Una volta selezionati i prodotti sarà sufficiente premere il pulsante "vai alla cassa" per formalizzare l'acquisto. In questa fase si verrà trasportati su paypal dove sarà sufficiente confermare la preautorizzazione del pagamento per la somma dovuta al momento dell'inserimento dell'ordine, naturalmente i soldi non saranno addebitati subito ma solo a fine cordata quando sapremo il reale prezzo che dovrai pagare (normalmente molto meno di quello preautorizzato o anche nulla in qualità di capocordata, ci arriviamo tra un attimo).


Lo svolgimento e la promozione della cordata

Non appena inserito e confermato il primo ordine del capocordata la cordata si attiva e tutti i membri di zona appartenenti al gruppo vengono informati in automatico dal sistema con la possibilità di unirsi alla cordata fino alla scadenza del tempo. Con la cordata classica e con la cordata limitata, ciascun nuovo ordine inserito (anche da parte del capocordata eventualmente) contribuisce a far calare il prezzo dovuto per tutti perché fa aumentare lo sconto su tutte le referenze. Con la cordata a obiettivo di ordina invece subito allo sconto obiettivo (per es. con un obiettivo di 120 unità, il più utilizzato, si ordina subito con uno sconto garantito del 39,6%) e, se si raggiunge l'obiettivo, lo sconto prosegue nella sua discesa come per le cordate classiche e limitate, aumentando progressivamente per ogni 6 unità aggiunte dopo il raggiungimento dell'obiettivo.

Per le cordate lanciate in zone densamente popolate o che comunque possono contare su gruppi molto grandi, i risultati sono quasi sempre eccellenti, un po' più di lavoro preparatorio anche da parte del capocordata può essere utile invece nelle zone in cui non sono mai state lanciate cordate o scarsamente popolate o in cui ci siano gruppi ancora molto piccoli. In questo caso può essere utile, prima di lanciare la cordata, preannunciarla ad una serie di amici, colleghi, parenti, affinché si iscrivano a Vinix (da sito o da app) e possano unirsi alla cordata al momento del lancio dando subito un impulso di crescita.

Normalmente bastano 5-6 persone su cui poter contare per arrivare immediatamente a buoni risultati, anche perché le scontistiche salgono molto velocemente sui primi scaglioni di quantità per poi rallentare solo sui grandissimi quantitativi. Per esempio, con sole 60 unità si è già attorno al 30% di sconto mentre con 120 si è già quasi al 40% (39,6% per la precisione). Tutti i nuovi lanci in zone non ancora battute vengono supportati anche da Vinix che contribuisce a promuovere il lancio agli iscritti locali e ovviamente su Vinix e sugli altri social, spesso anche con attività di direct marketing a pagamento sulle specifiche cordate da nuove zone inattive (teniamo moltissimo ad attivare nuove aree ancora poco attive ovviamente e diamo tutto il supporto possibile ai coraggiosi capicordata che si prestano a fare da base).


I pagamenti e la consegna

Al termine della cordata tutte le preautorizzazioni di pagamento vengono eseguite al prezzo finale raggiunto (ciascuno paga per la propria merce, non anticipa il capocordata che è solo il riferimento fiscale per il gruppo poiché riceverà la fatturazione complessiva della merce). Se qualcuno non avesse paypal, la procedura consente di pagare la prima volta con carta di credito, un account paypal sarà creato in automatico al termine del primo ordine abbinato alla carta di credito utilizzata, successivamente sarà sufficiente fare solo login con mail e password utilizzate per la creazione automatica dell'account paypal rendendo il tutto ancora più semplice e veloce e soprattutto senza dover più tirare fuori la carta. In futuro saranno probabilmente aggiunte nuove modalità di pagamento.

Ricevuta la merce, e controllata la rispondenza all'ordine complessivo (forniamo noi tutti i dettagli al capocordata dopo la fine della cordata), il capocordata la sistema nel proprio punto di stoccaggio temporaneo e avvisa i membri della cordata che la merce è pronta per il ritiro con un apposito pulsante di merce arrivata disponibile sia su sito che su app. A questo punto tutti i partecipanti passano a ritirare il proprio lotto, il capocordata dovrà smarcare ciò che ha consegnato dall'apposita lista fino alla consegna dell'ultima cassa.


Vantaggi del capocordata come parte attiva del sistema

Il capocordata è chiaramente un anello prezioso di tutta la catena, senza questa figura non partirebbero le cordate e tutti i partecipanti non potrebbero usufruire degli eccezionali sconti a cui è invece possibile accedere grazie a questo sistema. Per tutti i suoi servigi quindi il capocordata gode di un trattamento particolare che gli consente di abbattere i costi per i propri ordini ancora più velocemente di tutti gli altri grazie ai contributi di stoccaggio. In pratica, per ogni ordine effettuato dagli altri (la cosa non vale ovviamente per gli ordini effettuati dallo stesso capocordata), il capocordata riceve un contributo di stoccaggio di 1,2 euro che va ad abbassare progressivamente la quota da lui dovuta per i suoi ordini oltre al normale abbassamento per via dell'aumento progressivo degli sconti. Questo fa si che spessissimo il capocordata possa arrivare a spendere pochissimo o anche nulla per i propri ordini bevendo sostanzialmente gratis.

E' la contropartita per la propria attività utile al gruppo. Chiaramente per ragioni fiscali NON può guadagnare soldi per cui il contributo può solo portare al massimo a 0,00 euro l'importo dovuto dal capocordata, se i contributi fossero eccedenti la somma spesa dal capocordata questi si abbasseranno progressivamente per tutti i partecipanti per mantenerla a 0,00 euro. Se il capocordata dovesse riordinare, i contributi torneranno a 1,2 euro e il capocordata potrà nuovamente usufruirne a sua discrezione.


Questo piccolo tutorial condensa in poche righe un funzionamento articolato e complesso che è ampiamente spiegato in modo molto più approfondito nella sezione FAQ di Vinix Social Commerce, se avete domande, siamo a disposizione nei commenti, se avete intenzione di lanciare una cordata e preferite avere chiarimenti e supporto telefonico, chiamte il nostro team al +39 347 211 9450, siamo sempre a disposizione.


[Nella foto, Marco Pellegrini, uno dei nostri più giovani capicordata davanti al suo garage di Rescaldina]
  • condividi su Facebook
  • 883
  • 0
  • 1

#0 Commenti

inserisci un commento