assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#7 Comments

  • Gerardo Gerry Checchi

    Gerardo Gerry Checchi

    Grande Marilena! Sarà un vero piacere assaggiarlo!

    link to this comment 0 2
    #1
  • Davide Robbiati

    Davide Robbiati

    L'immagine della vigna è estasiante e il senso dell'etichetta commovente e fortificante. Tanti complimenti... e massima curiosità!

    link to this comment 0 2
    #2
  • Marilena Barbera - Cantine Barbera

    Marilena Barbera - Cantine Barbera

    Grazie ad entrambi :)

    link to this comment 0 1
    #3
  • Giorgio Fortunati / DegustandoVino

    Giorgio Fortunati / DegustandoVino

    Brava Marilena! Bellissimo post, l'immagine nitida della natura che descrivi, i dati e le interessanti info ampelografiche che fornisci... Grazie! non vedo l'ora di provare questo vino, magari, come altre volte, sarebbe bello assaggiarlo insieme!

    link to this comment 0 1
    #4
  • Roberto Villa

    Roberto Villa

    ehhhh...mannaggia... coi cantieri della metropolitana sotto casa ..qui se non mi salta fuori un Capocordata Ardito che mette in moto l'ambaradan mi tocca scendere in bici ..ma è risalire che mi preoccupa

    link to this comment 0 0
    #5
  • Domenico Valenzano

    Domenico Valenzano

    Arriva, porta pazienza.

    link to this comment 0 1
    #6
  • Federico

    Federico

    Concordo naturalmente su tutto quanto sapientemente scritto da Marilena, che in campo enologico è una delle migliori menti (e "penne") dell'Isola, meno invece sul riferimento "politico" (in senso molto lato) dell'etichetta, non perché non ne condivida la correttezza del messaggio, ma solo perché credo che oggi, molto più che all'epoca dei terribili fatti storici, le nostre opinioni siano sempre più veicolate ed indirizzate ad hoc verso un "politically correct" molto di facciata e che perciò nasconde, togliendogli a priori possibilità di emergere, a tante altre atrocità altrettanto atroci, ma "legittimate" dai sempre più prioritari ed inalienabili interessi economici transnazionali.
    Naturalmente si tratta una riflessione personale che nulla toglie alla bellezza dell'etichetta e, soprattutto, alla bontà di questo "FuoriZona".

    link to this comment 0 0
    #7

post a comment