assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#3 Commenti

  • Tenuta Planitia

    Tenuta Planitia

    Grazie mille Lorenzo, un'analisi interessantissima. Sarebbe oltremodo interessante capire se la crescita di questi Big sia andata a discapito di qualche altra realtà vinicola. La mia impressione, non supportata da dati statistici ma da semplice esperienza, è che i Big crescano molto bene sfruttando tutte le economie derivate dalla loro organizzazione e da un percorso di crescita consolidato; i piccoli che hanno optato per un posizionamento di qualità e che hanno investito in piani distributivi coerenti, stanno in piedi più che decorosamente contando sul regime agevolato fiscale agricolo; le aziende di dimensioni medio/grandi (>30/50 ha) siano quelle che possano risentire di questa dicotomia nel caso non riescano a sfruttare le economie strutturali dei Big che comunque richiedono investimenti importanti.

    link a questo commento 0 1
    #1
  • Angelo Maffei

    Angelo Maffei

    Grazie, analisi interessante. Riflette un po' l'andamento degli ultimi 10 anni del settore, con costante crescita in termini di volumi, meno del prezzo della singola bottiglia. Semplificandolo al massimo, aumentano i fatturati perchè aumentano le quantità prodotte e vendute (in particolare all'estero), non perchè aumenta il valore. Ma questo è un discorso a parte.
    Solo un'osservazione su Campari: il discorso non fa una grinza! E, almeno personalmente, più sono grossi i gruppi e le realtà produttive e più li evito!

    link a questo commento 0 1
    #2
  • Angelo Giovanetti

    Angelo Giovanetti

    Molto interessante. Grazie per l’analisi, ben fatta e dettagliata

    link a questo commento 0 1
    #3

inserisci un commento