assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#9 Commenti

  • Rinaldo Marcaccio

    Rinaldo Marcaccio

    Piaciuti molto i bianchi, quest'anno al ViViT: Caiarossa bianco '09 e Caiarossa '06 (blend di 8 uve).

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Indelebile l'approccio che ho avuto al Caiarossa (2004) grazie a Heres: "mah.., otto uve, sentiamolo, sarà un intruglione..", folgorato! Eleganza pura! Di lì a breve andai all'azienda e ne comprai due bottiglie per la modica cifra, ma li vale tutti, di 80 euri, 40 a boccia! Ora ci dovrei ritornare per il 2006, ci dovrei.. ma di questi tempi, cmq i ritornerò. E poi Riparbella, il paesaggio, è bellissima!!!

    :-)

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Rinaldo Marcaccio

    Rinaldo Marcaccio

    ...otto uve era il rosso!
    due annate '07 e '06. meglio la seconda.

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    si Rinaldo, io parlo del Caiarossa, il rosso, il bianco è uscito dopo e per me ha sempre bisogno di tempo per amalgamare i tannini del legno: meglio pasteggiando. E poi hanno il petit manseng dolce, se non ricordo male, ma qui siamo su "piani più comuni".

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Rinaldo Marcaccio

    Rinaldo Marcaccio

    Il Caiarossa bianco '09 mi ha fatto una bellissima impressione. Veramente notevole: direi addirittura emozionante.
    ...provatecelo!

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ma sono dei grandi!; hanno due Chateaux a Bordeaux, qualcosina ci capiscono, che dici..? Dominique Genot è un genio!, e persona alla mano come poche altre. Ora non vorrei passare da quello che se la tira, ma quando riesci a perceperire l'eleganza in un vino, nei suoi profumi, al palato, nella persistenza, capita davvero di rado, capisci, o almeno credo, cosa vuol dire fare la differenza davvero! Visto che mi sono infilato in questo discorsone ti posso citare tra i vini veramente eleganti che ho avuto la fortuna di degustare, in passato più che altro, il Caiarossa 2004, apputo (e non lo dico io); un indimenticabile Vega Sicilia Unico 1986, e forse ancor di più un Chateau Leoville Las Cases 1994! Mi resetto, meglio, e prossimamente ti dirò del Caiarossa 2006, spero.

    :-))

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Ciao Rinaldo, ho assaggiato il Caiarossa 2007 e 2008 a Anteprima Vino della Costa Toscana, belle espressioni di blend eleganti tutte e due, la 2007 un pochino più severa al gusto ancora; la 2008 bella più strutturata; cmq di gran bevibilità e piacevolezza. Lo stesso riscontrato per il sangiovese Pergolaia, altra cosa ma anche qui gran piacevolezza, fine floreale, bella trama tannica: io ci scherzavo ma gli viene bene anche questo.

    link a questo commento 0 0
    #7
  • Biowine Selezione E Distribuzione Vini

    Biowine Selezione E Distribuzione Vini

    Quindi si possono fare " biodinamici" puliti ed eleganti,,guarda te !
    Già che ci sono informo che l' azienda Caiarossa sara' presente a "vinonaturalmentevino 2012" terza edizione il 27 maggio a Chiavari.
    www.vinonaturalmentevino.it

    link a questo commento 0 0
    #8
  • Alessandro Zingoni

    Alessandro Zingoni

    Bene l'informazione !

    :-)

    P.S. la distanza ragionevole mi permette di andarli a trovare in cantina, cmq grazie.

    link a questo commento 0 0
    #9

inserisci un commento