assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

wines of Alessandro Marra

  • Braide Alte 2006

    Braide Alte 2006

    posted by Alessandro Marra

    In tutta onestà, non ho mai avuto un grande feeling con i vini bianchi "passati" in legno. Ma il "Braide Alte" 2006 è certamente uno di quelli – non moltissimi, per la verità - che più mi ha dato soddisfazione, sin dal primo assaggio ai SuperWhites 2009 (leggi qui). Tant'è che non ho perso tempo e me ne sono procurato subito un'altra bottiglia per godermela con più calma. Come nella migliore...

  • Furore Bianco Costa d'Amalfi 2008

    Furore Bianco Costa d'Amalfi 2008

    posted by Alessandro Marra

    Ho sempre pensato a quanto sia complicato vivere all'ombra di un fratello più celebre. Pensate al calcio. Deve essere stato così (sportivamente parlando, s'intende) per Simone Inzaghi, professione attaccante: un fratello che si chiama Pippo con 280 gol all'attivo tra campionati e coppe, altri 71 tra Nazionale e Under 21. E così, per certi versi, per "l'altro bianco di Marisa Cuomo", un fratello di nome Fiorduva, grappoli...

  • Golfo del Tigullio U Pastine 2008

    Golfo del Tigullio U Pastine 2008

    posted by Alessandro Marra

    Ho ricollegato soltanto in un secondo tempo il nome Bisson letto sull'etichetta a quella bizzarra notizia apparsa in internet un po' di tempo fa (http://vino24.tv/post/644/dal-mare-di-portofino-viene-lo-spumante-bianchetta-ligure-di-cantine-bisson). Sì sì, era proprio la stessa azienda che tanto aveva fatto parlare di sé per la scelta dell'area marina protetta di Portofino quale ambiente per la maturazione dello spumante di...

  • Il Montino 2006

    Il Montino 2006

    posted by Alessandro Marra

    Potrò dire di averlo degustato in anteprima, proprio a 'La Colombera', durante la bella giornata trascorsa nei colli tortonesi in compagnia di Alessio D'Alberto, da qualche giorno su questo blog con la rubrica "Il vino lo [s]cegli tu!" In anteprima, sì! Il 2007 sarà, infatti, sugli scaffali soltanto dal prossimo mese di gennaio. Il millesimo 2006, invece, l'avevo già de-gustato a giugno scorso (leggi qui). Ma in...

  • Greco di Tufo 2008

    Greco di Tufo 2008

    posted by Alessandro Marra

    Delle etichette di casa Vadiaperti non può non affascinare lo stile un po' retrò; anche quando chi parla, o meglio chi guarda, come il sottoscritto, non ha tanta simpatia per il testo formattato in "Courier" e preferisce di gran lunga il più rilassato "Comic Sans MS" o il più classico "Times New Roman". Uno stile che anticipa il carattere "estremo" dei vini dell'azienda di Montefredane che non conoscono le mezze...

  • Taburno Piedirosso Calidonio 2008

    Taburno Piedirosso Calidonio 2008

    posted by Alessandro Marra

    Non sono mai stato un grande sostenitore dei vini con nomi fantasiosi, verso i quali - anzi - ho spesso nutrito una certa antipatia. Piuttosto, ho sempre amato quelle etichette dai nomi intrisi di storia e di tradizioni. Anche in questo, l'azienda di Domenico Ocone - condotta con metodi di agricoltura biologica e da sempre attenta alle innovazioni tecnologiche in vigna e in cantina – ha dimostrato grande intelligenza: nel solco tracciato dal...

  • Colli Tortonesi Favorita Marine Vendemmia Tardiva 2007

    Colli Tortonesi Favorita Marine Vendemmia Tardiva 2007

    posted by Alessandro Marra

    Non nego di aver sempre considerato il Piemonte come la "regione dei grandi rossi e basta"; ma mi sbagliavo… Ho apprezzato di recente il "timorasso" dei Colli Tortonesi (leggi qui e qui) e l'uva "erbaluce" del novarese (leggi qui); mi muoverò presto alla scoperta della "nascetta", come mi ha suggerito Roberto Giuliani. E non ultima la "favorita" (no, non sto parlando dei miei gusti personali...): altro vitigno autoctono del Piemonte a...

  • Piedirosso 2005

    Piedirosso 2005

    posted by Alessandro Marra

    Le uve provengono da terreni situati nell'area della docTaburno, ad un'altitudine di circa 350 metri, esposti a sud-est. La resa per ettaro si attesta tra i 60 e gli 80 quintali per ettaro; la densità di impianto è alta (circa 4500 viti). La vendemmia viene condotta a mano, generalmente nella prima decade di ottobre. Le uve vengono diraspate e pigiate; poi, sottoposte a fermentazione classica, malolattica con successiva maturazione...

  • Ludum Arciprete Bianco 2006

    Ludum Arciprete Bianco 2006

    posted by Alessandro Marra

    Gli importanti risultati conseguiti con i recenti studi di zonazione candidano il Lazio ad un ruolo di primo piano nel panorama italiano della viticoltura di qualità dei prossimi anni. Pur mancando – forse - un'azienda leader, sono numerose le realtà che meritano attenzione: e l'azienda agricola di Marco Carpineti è una di queste. I vigneti sono condotti con metodi di agricoltura biologica e si estendono perlopiù...

  • Colline Novaresi Lucino 2007

    Colline Novaresi Lucino 2007

    posted by Alessandro Marra

    Nonostante le origini incerte del nome, il vitigno erbaluce è concordemente ritenuto un vitigno autoctono nord-piemontese, oggi presente nel Canavese, nella zona di Caluso (celebre per la versione passita) e nel novarese, dove è anche conosciuto con il nome di greco, testimonianza di una probabile affinità con il greco di tufo. L'azienda si trova a Cavallirio, nella fascia montuosa delle Prealpi, a circa 370 metri di...