assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Locanda San Lorenzo

di Le Vigne di Alice - Life is a bubble
  • via IV novembre 79, Puos d'Alpago (BL) - Veneto - Italia
  • telefono: 0437454048
  • email: info@locandasanlorenzo.it
  • fascia di prezzo: da 51 a 80
Locanda San Lorenzo
CUCINA: 8
SERVIZIO: 9
CARTA DEI VINI: 9
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
La mela dell'Alpago









Capita a volte di scoprire luoghi tanto vicini a noi e mai esplorati.




Passeggiando nel piccolo centro di Puos d'Alpago (BL) ho fissato una meta puntando gli occhi su una piccola chiesetta a ore 12.









A naso ho cercato la strada che potesse condurmi là e ho cominciato a salire, adoro le salite! Ti mettono sempre alla prova, tu contro il tuo fisico inteso come resistenza, sfida, perseveranza.









Quando sali non ti accorgi del tempo, i pensieri peggiori cominciano a dileguarsi per lasciar spazio alla vita più intima e spesso poco ascoltata, allora assapori non le immagini intere, come passano nella mente, ma i dettagli: una mano, un sorriso, un suono… e poi ecco alla sinistra un susseguirsi di meli con tanto di mele appese!









Come resistere? Deviazione: piccola discesa ed ecco Eva che coglie la mela più antica, piccola, rossa, profumata. Non ho resistito all'istinto di mordere e le sensazioni miste di odore, sapore, fragranza hanno rispolverato nella mia mente il cassetto dove da tempo avevo rinchiuso questo piacevole frutto.









Qui intorno i colori sono colori, l'aria è aria, i profumi sono intensi e distinguibili e la strada continua a salire. Le poche case ammassate sul ciglio della strada e incontrate all'inizio del mio cammino diventano sempre più rade fino a scomparire e a farsi solo natura.




E la chiesetta? Boh! Non l'ho più vista e mi sono riempita dell'azzurro di questo cielo che risalta il profilo di montagne autentiche (avrei detto selvagge ma in Alpago questo aggettivo non piace).




Ho continuato salendo lungo questa strada a tratti asciutti a tratti inumidita da un rigagnolo trasparente a riflettere le ombre cadute degli alberi, senza più curarmi della meta iniziale e cercando con l'obbiettivo della mia Minolta l'immagine più vicina ai miei pensieri.









Da tanta poesia spesso nasce anche tanta fame, la mela riempie ma svanisce presto e ritorna in me lo stimolo che mi aveva portato a Puos: una visita agli amici Renzo, Mara, Sandra, Ornella ecc.. della Locanda San Lorenzo.




Vi racconterei ogni piatto del menù perché ogni piatto ha una sua storia, vi parlerei di nuovo dei colori, degli odori, dei sapori che si respirano nelle ricette della famiglia Dal Farra, ma non sarebbero sufficienti le parole a trasmettervi l'umanità che loro sanno comunicare.









Mi limiterò a qualche piccolo suggerimento: la testina di vitello tiepida, con gelato al rafano e vinaigrette all'orzo, le lumache in una crema di sedano rapa, il risotto con il piccione e il foie gras, la minestra lusja con spuma di formaggio fresco del Cansiglio e la immancabile e irrinunciabile degustazione dell'Agnello dell'Alpago (ndr presidio slowfood), e la selezione di formaggi e i dessert e la carta dei vini e soprattutto loro, famiglia, che sanno come farti sentire a casa e rilassarti.









Ebbene rilassatevi!




vedi tutte le recensioni di Le Vigne di Alice - Life is a bubble i miei ristoranti

#1 Commenti

  • Le Vigne di Alice - Life is a bubble

    Le Vigne di Alice - Life is a bubble

    Caro Ugo, il mio nome è Cinzia. Alice era il nome della nonna. Sono daccordo con te sull'Alpago, luogo non così "facile" ma così autentico. credo che la difficoltà legata a questi luoghi sia stata di stimolo per due famiglie, De Prà e Dal Farra, comunque animate da grande passione per il loro lavoro e da quel giusto tocco di umiltà che li rende così umani e autentici.

    link a questo commento 0 0
    #1

inserisci un commento