assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Al Convento

di Marco Bergamo
  • Piazza San Francesco 16, Cetara (SA) - Campania - Italia
  • telefono: 089 261039
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
Al Convento
CUCINA: 8
SERVIZIO: 6
CARTA DEI VINI: 5
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Domenica di fine luglio, occasione giusta per una piccola riunione "culinaria" di famiglia.

Davvero splendila la location....a pochi chilometri da Vietri, Cetara è un paesino "incastonato" in una piccola baia della costiera amalfitana, ancora poco battuto dai flussi turistici di massa, che riserva atmosfere di rara bellezza!!

Il ristorantino è situato in pieno centro, nella parte bassa, facilmente raggiungibile: per un ritardatario come me, l'offerta per il parcheggio è un po' ristretta, transeat. Adiacente ad un convento, anzi la struttura è un'antica ala del convento - di qui il nome - L'interno presenta soffitti a volta, inserti di icone sacre alle pareti.

La cucina è altamente sconsigliata a chi non va ghiotto di alici, costituendo l'elemento predominante di quasi tutti i piatti dell'intera zona.

Per gli antipasti ci siamo lasciati tentare: freddi e caldi, tutti di notevole impatto al palato, ma serviti in due rounds. Avrei preferito il mix caldo-freddo, una sorta di semifreddo!!!
Primeggia la parmigiana di alici!!! Non possono mancare le alici ripiene di provola affumicata, un must!! Alici marinate....salate - in salamoia direi - da assaporare su un pane bruschettato con un fondo di burro!! Avrò mancato sicuramente qualche freddo, ma come credo sia emerso, mi hanno preso maggiormente i caldi!!

Primo: parzialmente deludente la pasta e patate - un bel po' brodosa - con degli squisiti gamberetti!!! Mi son rifatto con un assaggio di ziti alla genovese di tonno, eccellenti!! La prossima volta opterò per un dittico: scammaro fritto e ripassato al forno con alici, olive e capperi + spaghetti vongole e zucchine - tipici delle costiere nostrane -

Dopo una quantità immane di antipasti - di cui parecchi non indicati - e una "variegata" di primi, non abbiamo avuto lo stomaco dei secondi, anche perchè un piccolo spazietto l'ho volutamente riservato per il dolce di Sal de Riso a Minori.

Fine pasto con ananas al naturale.

Vino: Kratos, un fiano della corte di Luigi Maffini, molto lontano per colore, aspetto e mineralità dalla stirpe avellinese. Alla giusta temperatura ha ben assolto il suo officium: morbido, aromatico.

Il servizio è un po' poco attento ma rientra nell'indole del locale.

vedi tutte le recensioni di Marco Bergamo i miei ristoranti

  • Masaniello Art Cafè
    @ @ @ @ @

    Masaniello Art Cafè

    inserito da Marco Bergamo
    Entriamo nel locale per caso.....siamo rimasti positivamente colpiti dall'arredamento particolarmente curato, così decidiamo di trascorrerci la...

    • 0
    • 1998
  • The Penny Black Pub
    @ @ @ @ @

    The Penny Black Pub

    inserito da Marco Bergamo
    Credo sia uno dei pochi pub siti a Napoli che rispecchiano il vero Irish style. Visitarlo è d'obbligo. In questo locale ci si sente subito a proprio...

    • 0
    • 2341

#0 Commenti

inserisci un commento