assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Osteria Tripperia Il Magazzino

di Marco Bergamo
  • Piazza della Passera, 2/3, Firenze (FI) - Toscana - Italia
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
Osteria Tripperia Il Magazzino
CUCINA: 9
SERVIZIO: 8
CARTA DEI VINI: 9
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Il Quinto Quarto, per chi non conoscesse l'espressione, è costituito da tutti gli organi interni dell'animale (vaccino o ovino) macellato.

La preparazione e la cottura delle interiora è un'arte sopraffina che ho avuto modo di apprezzare soltanto qualche giorno fa, nel giorno di Pasqua. In precedenza, è sempre prevalso in me un aprioristico disgusto - che ora trovo ingiustificato - verso questa tipologia di pietanze.

Ma non potevo lasciarmi sfuggire una così ghiotta occasione: durante la frugale sosta pranzo agli Uffizi, abbiamo prenotato ed il giorno seguente abbiamo raggiunto, con l'aiuto della cartina, la meta predestinata (ORMAI PARLO COME UN TOM TOM).
La dritta mi è stata fornita dal vinixiano Alessandro Zingoni - questo sì che è il vero passaparola al tempo dei social networks - al quale va il mio più caloroso ringraziamento. Mi ha convertito alla nuova fede.
In mancanza di tale indicazione, saremmo finiti in un massificato ristorante dal menu turistico (bleah....) o avremmo assistito al più grande fenomeno di di levitazione del portafogli in tempi di austerity.

Cercherò, a questo punto, di reimmergermi in quel potpourri di odori, sapori e sensazioni che ho provato.

Altro che hors-d'oeuvre da novelle cuisine, qui ci siamo subito spazzolati polpettine fritte di lampredotto (delicatissime), trippa e poppa grigliata (il palato ha esultato per un bel po').

Ravioli ripieni al lampredotto (ho sentito il bisogno di bissare) e cipolla di Tropea (magnifico "trade union" centro-sud), assaggio di maccheroncelli con cacciagione (semplicemente succulenti).

Capretto sardo da latte allevato allo stato brado (garantisce l'oste del quale c'è da fidarsi ciecamente) con patate al forno: ovino tenero all'interno e croccante nei punti giusti - braciatura perfetta.

Ci siamo poi fatti tentare dalle verdure (carciofi, carote, finocchi e altro ancora) fritte in pastella con olio sovrabbondante.

La parmigiana di zucca è stata un succedaneo del dolce.

Per assecondare il gusto femminile, la scelta del vino è caduta su un più tondo brunello di montalcino dall'etichetta simpaticamente personalizzata.

NO FRILLS AD ALTA QUALITA'!

vedi tutte le recensioni di Marco Bergamo i miei ristoranti

  • Masaniello Art Cafè
    @ @ @ @ @

    Masaniello Art Cafè

    inserito da Marco Bergamo
    Entriamo nel locale per caso.....siamo rimasti positivamente colpiti dall'arredamento particolarmente curato, così decidiamo di trascorrerci la...

    • 0
    • 2798
  • The Penny Black Pub
    @ @ @ @ @

    The Penny Black Pub

    inserito da Marco Bergamo
    Credo sia uno dei pochi pub siti a Napoli che rispecchiano il vero Irish style. Visitarlo è d'obbligo. In questo locale ci si sente subito a proprio...

    • 0
    • 3142

#2 Commenti

inserisci un commento