assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Era Ora (Pietro Parisi)

di Marco Bergamo
  • Via Trieste, 147, Palma Campania (NA) - Campania - Italia
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
Era Ora (Pietro Parisi)
CUCINA: 10
SERVIZIO: 9
CARTA DEI VINI: 10
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Anche qui ci sono già stato per il passato per un pasto frugale, prima di rimettermi , ma questa è stata un'ottima occasione per assaporare, con la dovuta calma, le pietanze offerte in questo straordinario , il cui Chef e titolare è l'ormai noto Pietro Parisi.

L'accoglienza è di livello medio: niente di entusiasmante, anzi forse ridotta all'osso, visto che NON ci sono stati nè aperitivi di benvenuto nè tantomeno appetizers: il mio non è un rimprovero ma un plauso sopratutto per i tempi che corrono, caratterizzati da una inconsistente forma che non prevale su una deludente sostanza.

Partiamo con gli antipasti altrimenti mi dilungo in una critica gastronomica assolutamente ingiustificata per questo locale: parmigiana di melanzane nel , alias barattolo in vetro. La melanzana è tagliata spessa ed è cotta a vapore in un forno speciale - ci racconta il cameriere - per poi adagiarci del buonissimo pomodoro San Marzano. A distanza di un giorno mi viene l'acquolina in bocca!!! Proseguiamo poi con il foie gras dei poveri, costituito da una patata cotta nella cenere con la possibilità di condirle con alici di Cetara, ovvero con il pomodoro del piennolo, burro e marmellata di cachi. Una bontà!!! Non vi racconterò un antipasto che non ho assaggiato, essendo nell'impossibilità di trasferirvi le sensazioni che avrei provato!

Primo: spaghettoni allo scampo crudo con crema di wasabi di carciofo, piccanti quanto basta e la carne dello scampo era talmente dolce e tenera da sciogliersi in bocca.

Il secondo l'ho saltato anche se ho avvistato una sicura prossima preda: tonno scottato con l'arancia ed il finocchio. Dovrà essere proprio una prelibatezza!

Pre-dessert alla fragola: assolutamente rinfrescante.

Dolce:millefoglie alla crema chantilly dal gusto sopraffino.

Patisserie varia: coda d'aragosta con crema, piccolo cannolo. Non ce l'ho fatta a mangiarli ma erano mooooolto invitanti.

Vino: Fiorduva della Costa d'Amalfi di Marisa Cuomo. Intenso e persistente quanto basta, lasciando una bocca "pulita" dopo ogni sorso.

Apprezzabile anche la politica del ristorante che valorizza i produttori segnalando i nomi e la provenienza delle materie prime. Un tocco di classe

Pietro Parisi, lo Chef contadino, come è ormai tutti lo appellano, è prontissimo anche per una avventura gourmet in città!

vedi tutte le recensioni di Marco Bergamo i miei ristoranti

  • Masaniello Art Cafè
    @ @ @ @ @

    Masaniello Art Cafè

    inserito da Marco Bergamo
    Entriamo nel locale per caso.....siamo rimasti positivamente colpiti dall'arredamento particolarmente curato, così decidiamo di trascorrerci la...

    • 0
    • 2249
  • The Penny Black Pub
    @ @ @ @ @

    The Penny Black Pub

    inserito da Marco Bergamo
    Credo sia uno dei pochi pub siti a Napoli che rispecchiano il vero Irish style. Visitarlo è d'obbligo. In questo locale ci si sente subito a proprio...

    • 0
    • 2601

#0 Commenti

inserisci un commento