assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Osteria in Scandiano

di Max-b
  • Piazza Boiardo, Scandiano (RE) - Emilia Romagna - Italia
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
CUCINA: 9
SERVIZIO: 9
CARTA DEI VINI: 9
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Gennaio 2006

L'osteria in Scandiano si trova sul lato ovest di piazza Boiardo. Questa piazza, una delle più antiche di Scandiano, ospita anche l'Osteria del Verrazzano e una enoteca di recente apertura. Abbiamo fatto visita all'Osteria di Scandiano il giorno dell'Epifania 2006.

Il ristorante si sviluppa su due piani: il piano terra e una cantina restaurata al piano inferiore, oggi adibita a sala da pranzo. L'ambiente è caldo ed accogliente. I tavoli sono apparecchiati in modo elegante e i piatti sono decorati con il marchio dell'Osteria.
Il menu che propone l'oste è orientato alla tradizione, anche se sono presenti portate più originali alcune delle quali le abbiamo provate nel corso del nostro pasto. Gli antipasti sono principalmente costituiti da salumi nostrani, i primi da paste all'uovo fatte in casa (tortelli, cappelletti, tagliolini ecc.), seguono i secondi di carne (arrosti, brasati ecc.). La lista dei vini è molto estesa e contiene anche bottiglie di particolare pregio provenienti da diverse regioni italiane.

Decidiamo di saltare l'antipasto e passare direttamente alle portate principali. Ordiniamo tortelli di zucca con soffritto e tagliolini con speck e carciofi. I tortelli sono di dimensioni piuttosto abbondanti e di forma leggermente irregolare conferita dalla lavorazione a mano; il ripieno è saporito e guastoso. Il tradizionale abbinamento con il soffritto crea un ottimo contrasto di sapori. I tagliolini sono molto gustosi anche se non esaltanti come i tortelli. Anche in questo caso la pasta è lavorata a mano.

Ordiniamo poi una porzione di Brasato al vino rosso con polenta fritta e una di Arista di maiale con scalogno. Il brasato si scioglie letteralmente in bocca e si abbina splendidamente con la polenta fritta croccante. L'arista è anch'essa molto tenera, ricoperta dal saporito sugo allo scalogno.

A queste portate, su consiglio del ristoratore, abbiniamo una bottiglia di Cascina Abbona Langhe Rasuè del 2002. Molto buono, aromatico e morbido.

Come dolce un Salame di cioccolato amaro con crema alla vaniglia da dividere in due. Ottimo anche questo. Segue un caffè.

Il conto è di 70€ tondi.

In conclusione, posso dire che la mia prima esperienza in questo ristorante a conduzione familiare è stata ampiamente positiva. Il servizio è stato molto rapido e cordiale. I piatti che preparano sono ottimi e il prezzo è nella media.

Osteria in Scandiano, piazza Boiardo, 42019 Scandiano (RE)

Questo testo è pubblicato in origine su Recensioni">http://www.max-b.org">Recensioni di ristoranti e opinioni libere. Il testo è rilasciato sotto la disciplina della Creative">http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/">Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.

vedi tutte le recensioni di Max-b i miei ristoranti

  • Le cinque querce
    @ @ @ @ @

    Le cinque querce

    inserito da Max-b
    Giugno 2006 Oggi è il nostro anniversario di matrimonio. Ci siamo sposati 6 anni fa nel piccolo santuario della Madonna della Neve di...

    • 0
    • 8228
  • Bar Caffetteria Giusti
    @ @ @ @ @

    Bar Caffetteria Giusti

    inserito da Max-b
    Riapro la mia piccola rubrica dedicata ai locali del centro storico di Modena orientati ai pranzi veloci per i lavoratori con il Bar Caffetteria...

    • 0
    • 10712

#0 Commenti

inserisci un commento