assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Albergo RIstorante La Corona

di Stefano Caffarri
  • C.so Marenco 11, Novi Ligure (AL) - Piemonte - Italia
  • telefono: 0143322364
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
Albergo RIstorante La Corona
CUCINA: 7
SERVIZIO: 7
CARTA DEI VINI: 7
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Lo sanno tutti sanno che Novi Ligure non è in Liguria: Piemonte schietto, provincia di Alessandria. Almeno dal 1859. E tutti sanno che a Novi c'è la faccenda del cioccolato.
Esauriti i luoghi comuni, una piacevole sorpresa viene da questo chiarissimo stabilimento nel centro della Città. Una villona dall'aspetto Belle Epoque è stata recentemente rinnovata e riconvertita ad Albergo con Ristorante, con ambizioni non già di semplice refezione per gli ospiti ma di vera cucina di qualità.
Per la verità le sale da pranzo si presentano fin da subito con un tocco dal sapore classico: curati i particolari, non senza qualche attenzione di buon gusto.
La lista delle vivande è strettamente imperniata sulla tradizione, che viene vissuta con impegno a tratti filologico: senza affettazione ma con convinzione.
Ecco perciò la tradizionale battuta di carne al coltello aromatizzata allo zenzero, buona. Ecco il soufflè di zucca con fonduta al formaggio, che invece riporta piccole imprecisioni come la temperatura di servizio della salsa, troppo moderata.
Sono ottimi i corzetti con tocco di salsiccia e funghi: di origine e provenienza ligure (corxeti), sono ravioli al sugo (tocco) molto saporiti e fitti. Più confusa la composizione degli straccetti di pasta di castagne con crema di Montebore, una straordinaria microproduzione da latte misto, oggi presidio Slow Food: leggermente lunghi di cottura e soverchiati gli straccetti.
Bene il morbido brasato al Barbera con polenta grigliata, che risulterà appena ricco di sapidità nella salsa.
Passaggio d'obbligo per il cestino di cioccolato fondente di Novi, proposto con una crema che ha ancora margini di miglioramento.
Cucina piena di buoni propositi e di buona lena: ancora più apprezzata per il generale senso di calma & relax che ti s'offre. Il servizio - tutto al femminile - arricchisce questa sensazione di gradita ospitalità con una mano familiare ma attenta, pronta a rispondere con grande disponibilità alle variazioni ed alle richieste. Tanto da rendere marginali, e dunque facilmente perdonabili le veniali sbavature nei piatti. Anche a fronte dell'educata addizione che s'arresta a 40 euri. Valevoli.
Avrai a disposizione anche una scelta di un certo impegno tra le bottiglie, con ovvia e garantita prevalenza del Piemonte.

vedi tutte le recensioni di Stefano Caffarri i miei ristoranti

  • Osteria del Borro
    @ @ @ @ @

    Osteria del Borro

    inserito da Stefano Caffarri
    Puoi scegliere da una carta abbondante, o dal menù Chianina che ti offre un viaggio nelle selezioni più pregiate. Mentre scegli, una...

    • 0
    • 7897
  • Miranda
    @ @ @ @ @

    Miranda

    inserito da Stefano Caffarri
    Una Degustazione di sei piatti sei per esplorare il carattere di questa cucina che è una fotografia istantanea di queste terre, pur essendo...

    • 1
    • 6820

#1 Commenti

  • FortidelVento - Tomaso Armento

    FortidelVento - Tomaso Armento

    Ci sono stato anche io con amici, concordo appieno e ribadisco nei plus l'aspetto familiare, nella classe e nell'atmosfera di relax che si gode.

    Secondo me la scelta dei vini impegna "relativamente", per come si presenta il locale familiare ma con classe: la caratterizzazione su piatti del territorio non trova altrettanta coerenza nella carta dei vini.
    Peccato.

    link a questo commento 0 0
    #1

inserisci un commento