assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Ristorante Le Tour Hotel, annesso all'omonimo Hotel

di Fabrizio Balloni
  • Via Carlo Alberto Dalla Chiesa 20, Iglesias (CI) - Sardegna - Italia
  • telefono: 0781 33330
  • fax: 0781 32059
  • email: info@letourhotel.it
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
CUCINA: 8
SERVIZIO: 8
CARTA DEI VINI: 1
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Nel recente ponte festivo del 2 giugno mi sono recato a visitare la Sardegna, regione davvero stupenda nei suoi luoghi meno conosciuti, con un pernottamento di più giorni presso l'Hotel Le Tour di Iglesias, un " quattro stelle" davvero interessante nel rapporto prezzo qualità, avendo modo, del tutto casualmente , di poter approfittare del ristorante annesso, ove in cucina vi è lo chef Andrea Gastaldi, aiutato dal valido collaboratore signor Luca Brau. Mi permetto di segnalare i nominativi in quanto la disponibilità nell'accontentare il cliente nella preparazione di piatti non rientranti nelle preparazioni del giorno è da menzionare quale qualità personale. Il ristorante si presenta ben illuminato, sobrio e nel contempo da l'impressione di poter fare pregustare cibi davvero ben preparati. In sala, con una efficienza pari alla cortesia e al sorriso, qualità che sicuramente al commensale fanno piacere, vi è la signora Stefania Corrias, sempre disponibile ad ascoltare i desideri degli avventori. Si inizia ad assaggiare i piatti ordinati, spaziando da ravioli di patate e menta, gratinati al forno, specialità sarda della quale, e chiedo venia alla splendida terra che mi ha ospitato, non ricordo il nome, ad una insalata di polpo con aceto balsamico, ad un tris di pesce affumicato, ad una orata al forno per passare al pescespada alla griglia con pomodorini freschi, ad una scaloppina primavera con delicate verdure, a verdure grigliate e richieste come sfizio gourmet, ad un fritto misto di pesce con una delicatezza e bassa untuosità davvero esemplari. Tutti piatti con cottura leggera, ingredienti freschissimi e ben preparati e amalgamati tra loro, e con una presentazione, anche cromatica oltre che di abbinamento gustativo, difficilmente riscontrabile per ristoranti di categoria simile, con l'uso di agrumi che ben si sposano con alcuni piatti serviti. Anche se sono sommelier A.I.S., in tali frangenti non ho badato molto all'accostamento cibo vino con i vini in abbinamento , davvero notevoli e vari in Sardegna, preferendo , in ogni caso, un Torbato Terre Bianche spumantizzato con metodo Charmat, ritengo con metodo lungo, bollicine queste davvero interessanti per la particolarità del vitigno autoctono, avente inoltre tale spumante un perlage davvero persistente con bollicine numerose, tendenti al fine. Il prezzo risulta essere nella norma per i piatti offerti. Unico grave neo, e ciò vuole essere una costatazione nell'interesse del miglioramento del locale più che una critica, la circostanza per la quale i piatti sono descritti dalla signora Corrias senza la presentazione di alcun menù, ne di alcuna carta dei vini. Cosa questa facilmente rimediabile nell'immediato e da auspicare. Il giudizio complessivo risulta essere davvero positivo per la cortesia e disponibilità personale nei confronti degli utenti, per la qualità e presentazione dei piatti, per la sobrietà e nel contempo distinzione del locale, con una bella e ampia apertura a vetri sulla luminosa piscina dell'hotel . Dimenticavo: ove portiate a tavola vostri vini, non vi verrà chiesto il "tappo"! E inoltre avrete la possibilità di richiedere il vino della casa. Fabrizio Balloni

vedi tutte le recensioni di Fabrizio Balloni i miei ristoranti

#0 Commenti

inserisci un commento