Le Fragole Rosse

di Mauro Buratti
  • Via Luigi Dottesio 20, Genova (GE) - Liguria - Italia
  • telefono: 010.4217648
  • fascia di prezzo: meno di 30
Le Fragole Rosse
CUCINA: 6
SERVIZIO: 3
CARTA DEI VINI: 8
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
(post completo @ http://tinyurl.com/fragole)



Incazzato: participio passato di incazzarsi; sinonimi: nero, furioso, arrabbiato, furente, imbestialito, imbufalito, incacchiato. Trovato sul De Mauro, mica un dizionario bau bau micio micio. Quindi: sdoganato, almeno per questo post.



Disclaimer: nessuno dovrebbe incazzarsi per un pranzo, perche' a pranzo anche i ristoranti "di livello" hanno la liberatoria per deludere i clienti, tanto saranno sempre meglio di Mc Donalds.



Fragole Rosse, Genova Sampierdarena, che quelli di Sampierdarena ci tengono a queste cose di campanile, tipo che se sei di Pegli sei "di fuori" e se vieni da Bolzaneto ti chiedono il passaporto :-) . Ah gia' hanno anche una squadra di calcio, ma non vince granche'.



Saro' breve e conciso.



Podversic Kaplja Bianco, un vino che a Trieste tempo fa mi fece perdere la testa … vabbe' ero da solo e avevo bevuto tutta la bottiglia. Comunque rimane saldo nella mia top 5, per l'importanza che puo' avere la medesima.



Scena: interno rosso (bello), tovaglie misto quadrettini bianco e rosso (tipo pizzeria Da Giovanni di Anversa) e banco seventies da osteria di quelle vere di anni fa (bello). (Non fatevi ingannare dal tono: il mix di ambiente e' davvero bello).



La signora esce dalla cucina con la bottiglia salda nelle mani … mentre la scruto non visto, capovolge la bottiglia, come se fosse un succo d'arancia da mixare ben bene prima di servire. Uno studio di ingegneria nucleare propone la sua offerta per stapparla, segue negoziazione, giustificazione dei prezzi, certificato antimafia e firma del contratto … io a casa lo faccio da solo … e non sono ingegnere. Al piu' mi faccio aiutare dal vicino in pensione, per dargli qualcosa da fare … ma anche in due non ci mettiamo piu' di un minuto.



Molto (molto) tempo prima era arrivata la pasta ai peperoni e curry, un intruglio molto interessante e delicato che non avrebbe sofferto con 3 minuti in piu' di cottura.



Il Kaplja e' caldo … e mi fa incazzare quando non ti dicono che il vino piu' importante che hanno in lista non e' in frigo. Me lo devi dire, chiaro ??? Poi io scelgo se cambiare o meno, ma me lo devi dire. E' chiaro o no ? Poi invece della inutile glacette (che mantiene il freddo, non e' che lo genera !) prendi un secchio e ci metti il ghiaccio.



E la pasta magari me la porti un po' dopo, magari il vino si raffredda nel frattempo e io non devo bere acqua con la pasta.



Pero' buoni i grissini e la focaccina, discreto il fritturino di pesce e ottimo il conto, incredibilmente basso. Compresi i soli 28 euro per il Podversic (vedere prezzi online per credere).



Rimango incazzato, tanto il De Mauro mi sdogana.

vedi tutte le recensioni di Mauro Buratti i miei ristoranti

  • Ristorante Hotel Centrale
    @ @ @ @ @

    Ristorante Hotel Centrale

    inserito da Mauro Buratti
    (post originale con link @ http://wp.me/prfgz-8l) La fame e' una roba brutta, ma solo quella vera. Non quella che ci prende a noi turisti per...

    • 0
    • 5208
  • Osteria del Tram
    @ @ @ @ @

    Osteria del Tram

    inserito da Mauro Buratti
    (per link e foto http://www.link-zu.de/otram) L'Osteria del Tram, sita in Bettola di Pozzo d'Adda, e' uno di quei posti che ti fa incaponire....

    • 0
    • 11198

#2 Commenti

  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Non conosco il locale in oggetto quindi parlo per astrazione. Però la scena dell'attenzione meticolosa nell'aprire la "bottiglia più costosa che hanno in carta" mista ad una certa inadeguatezza nel farlo è una scena già vista e rivista. Errore non avvertire della temperatura del vino (non è comunque un vino da servire ghiacciato quello, bastavano pochi istanti di ghiaccio e sale oppure una passata di 10 minuti in frigo), però io in quella sbadataggine e in quel servizio lento e concentrato vedo anche timore ed emozione per una bottiglia che è "fuori della norma" per il locale, hai presente quando all'osteria - quella vera - lo sborone ordina quella bottiglia là in cima sullo scaffale, l'oste quasi dimentico fa i salti mortali per prenderla, cerca affannosamente i migliori bicchieri che ha e te la stappa (99 su cento rompe il tappo). Insomma, ci vedo tenerezza in tutto questo, a meno che la scena dell'apertura anziché goffa fosse ostentata, allora il discorso va ribaltato.

    Ciao, Fil.

    link a questo commento
    #1
  • Mauro Buratti

    Mauro Buratti

    Diciamo che non e' da bere ghiacciato perche' nella transizione di temperatura si apprezzano parecchie sfumature, e preferisco scegliere io quali gustare. Spesso mi trovo con questi macerati a "battagliare" con il rum di fine pasto pur avendoli aperti all'antipasto.

    In generale comunque sono d'accordo con te, e il posto non e' male, solo che ero davvero troppo "nero" per il vino :-)

    Provalo visto che sei di zona, in quell'intruglio ho mezzo indovinato una mano interessante.

    ... e non darmi mai piu' dello "sborone" :-))) ahahahahahah ...

    link a questo commento
    #2

inserisci un commento