assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

La Trattoria del Povero Nando

di Cesare Rossi
  • Piazza Vittorio Veneto, 15, Montalto Pavese (PV) - Lombardia - Italia
  • telefono: 0383 870119
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
CUCINA: 4
SERVIZIO: 5
CARTA DEI VINI: 5
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
Un'altra avventura diretta ed orchestrata dalla Guida SlowFood delle
Osterie d'Italia ..

Sabato sera, voglia di provare un'altra osteria. Scegliamo la Trattoria
del Povero Nando, a Montalto Pavese, non molto distante da casa (abito a
Vigevano). Chiamo per prenotare, ed il proprietario mi dice di non arrivare dopo le 21.30, altrimenti la cucina chiude: confermo il mio arrivo per le 21. La strada che giunge a Montalto Pavese non e' delle piu' "scorrevoli": tornantini di collina e strade poco illuminate, ma riusciamo ad arrivare in perfetto orario. La Trattoria si trova su di una piazza, di fronte ad un altro ristorante-pizzeria-birreria gigantesco, una costruzione che sembra fuori posto rispetto alla "dimensione" del paese.
Entriamo nel locale: ricorda proprio una vecchia trattoria anni 60 (da
noi si chiamano "trani", erano in realta' i vecchi Circoli Economici Ricreativi ..) ma l'aspetto e' confortevole.

Veniamo fatti accomodare ad un tavolo per due al centro della sala. Dopo
pochi minuti arriva un ragazzo a prendere le ordinazioni. Non esiste il
menu, tutte le portate vengono elencate a voce dal cameriere: purtroppo
questa mancanza, a mio avviso, e' piuttosto grave, anche per il solo
fatto che, cosi' facendo, non e' neanche possibile conoscere i costi
delle singole portate. Optiamo per un antipasto, io scelgo come primo lo "zuppone" del Nando, e, come secondo ci orientiamo su anatra arrosto.
L'antipasto e' decisamente triste: sottaceti misti e tre diversi tipi di
affettato, da dimenticare. Lo "zuppone" (cereali misti) e' ben cucinato, la porzione e' decisamente abbondante. L'anatra arrosto e' decisamente mal cucinata, senza nessuna personalita', con un aspetto piuttosto deludente, sia dal punto di vista olfattivo che gustativo.

Concludiamo con un tris di dolci (brut&bon, zuccotto e torta alle noci)
di buona fattura. Abbiamo bevuto una bottiglia di minerale ed una di Bonarda Oltrepo' Pavese (non mi chiedete il produttore perche' l'ho rimosso immediatamente ...). Conto totale 50 Euro per due antipasti, un primo, due secondi, due dolci, acqua e vino. Di solito la guida SlowFood ci azzecca .. ma questa volta direi che ha "toppato" in pieno.

vedi tutte le recensioni di Cesare Rossi i miei ristoranti

  • Quarta Carbonaia
    @ @ @ @ @

    Quarta Carbonaia

    inserito da Cesare Rossi
    Leggo di questo ristorante, dove servirebbero ottima carne (fiorentina). Siamo da qualche settimana tornati dalle vacanze in Sicilia, dove abbiamo...

    Table './vinix_it_dbn/vinix_stats_content' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed