assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Ristorante Aragosta

di Alessandro Zingoni
  • Piazza dell'Arsenale, 6, Livorno (LI) - Toscana - Italia
  • email: info@aragostasrl.com
  • fascia di prezzo: da 31 a 50
Ristorante Aragosta
CUCINA: 9
SERVIZIO: 9
CARTA DEI VINI: 9
VALUTAZIONE: @ @ @ @ @
"Cacciucco (verace) del Terzo Millennio, ritorno al futuro"


Livorno, 2010


E' stato come tornare indietro nel tempo, ritrovare un sapore dimenticato, una bella sorpresa davvero il "Cacciucco alla Livornese" di Michelangelo Rongo Chef del Ristorante Aragosta di Livorno, specializzatosi in Scienza dell'Alimentazione all'Università di Parma, nonché Degustatore Ufficiale AIS, preparatoci in occasione della serata () dedicata alla riscoperta di questo antico piatto mediterraneo e della cucina popolare labronica.


Un pescato di mare propostoci in tutta la sua fragranza e freschezza ha stuzzicato gli appetiti dei numerosi gourmet presenti, a cominciare da un'entrée composta di filetto di baccalà, carpaccio di cefalo, gambero rosso siciliano, sgombro marinato in salsa san baizu (aceto di riso, salsa di soia e sale, richiamo alla cucina giapponese), il tutto condito con un delicato olio extravergine di oliva delle colline di Lorenzana.


A seguire, il cacciucco, ovvero la zuppa di pesce, cucinata come una volta e cioè senza soffritto e senza eccessiva aggiunta di pomodoro sale e spezie nel brodo; con pesci più o meno liscosi, presentati integri nel piatto, dallo scorfano alla gallinella al pesce prete, e ancora tracina, palombo, e poi cicala, polpo e seppia.


Leggerezza e pulizia del gusto hanno esaltato i piatti realizzati con vera passione e padronanza dallo Chef (già noto con successo anche Oltralpe) che, ai sapori delicati e succulenti ben espressi, con prevalente sensazione gustativa di tendenza dolce e aromaticità, ha accostato un floreale fruttato e piacevolmente minerale Pinot Bianco 2008 Attems del Collio goriziano, all'antipasto; proseguendo con i rossi: un suadente nei sentori di sottobosco e ribes, asciutto al palato Pinot nero Maso Poli 2007 del Trentino; un esotico corposo e ricco di frutto Bolgheri Superiore TAM Batzella 2006 blend di Cabernet Sauvignon e Franc; infine, una vivace e con spiccato sentore minerale bollicina rosé Cantine Astroni Extra Dry a base Aglianico e Piedirosso dalla Campania, che si sono ben confrontati, in abbinamento al Cacciucco, con prevalenza quasi unanime di quest'ultimo.


A coronamento di una serata piacevolmente riuscita, sgroppino al limone con vodka e ponce.


vedi tutte le recensioni di Alessandro Zingoni i miei ristoranti

  • La Bottega di Papacqua
    @ @ @ @ @

    La Bottega di Papacqua

    inserito da Alessandro Zingoni
    Bel posticino visitato di recente. A Castellina Marittima nell’interno campagne della media costa toscana. Condotto da Dario e Tommaso due fratelli...

    • 0
    • 1823
  • Vineria Décalé
    @ @ @ @ @

    Vineria Décalé

    inserito da Alessandro Zingoni
    Di recente apertura a Pietrasanta, Décalé di Alessio e Silvia è un ambientino ideale dove sbocciare una buona bottiglia di vino artigianale (per...

    • 0
    • 1531

#0 Commenti

inserisci un commento