assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Ragionando sul Brunello di Montalcino

di Giampiero Nadali

Alessandro Mori, vignaiolo a Il Marroneto, Montalcino (SI), ragiona con Aristide sullo stato dei problemi della denominazione del Brunello di Montalcino. Qui il post di Aristide sull'azienda Il Marroneto e i vini degustati: http://www.aristide.biz/2009/07/il-marroneto.html">http://www.aristide.biz/2009/07/il-marroneto.html">http://www.aristide.biz/2009/07/il-marroneto.html

  • condividi su Facebook
  • 2030
  • 0
  • 0

#5 Commenti

  • Giampiero Nadali

    Giampiero Nadali

    Alessandro, sono Giampiero, l'autore del video nonchè del blog Aristide - dove trovi altre informazioni sulla visita svolta a Il Marroneto.
    Anch'io, come te, non mi capacito che non si riescano a trovare a Montalcino 20-30 vignaioli (il 10% di tutta la denominazione) disposti a mettere nero su bianco limiti qualitativi più stringenti degli attuali. Alla domanda rivolta ad Alessandro Mori, lui ha risposto che solo Napoleone (come in Francia all'epoca) potrebbe imporre disciplinari restrittivi e zonazione dei grand cru e cru a Montalcino.
    Evidentemente ha ragione lui...

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Giampiero Nadali

    Giampiero Nadali

    Chiedo scusa, nel commento precedente intendevo rivolgermi a Ugo Brugnara.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • I Botri di Ghiaccioforte Azienda Bioagricola

    Bello, infatti chi ragiona come in questo caso segue la "logica" e non il devastante "senso comune" odierno, sarà un caso che parlano i produttori?

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Filippo Ronco

    Filippo Ronco

    Gran bel video Giampi. Le brevi fasi dove si scorge l'assemblaggio lasciano trasparire l'ormai acquisita professionalità nel montaggio, complimenti ! Ciao, Fil.

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Giampiero Nadali

    Giampiero Nadali

    Grazie Fil !

    link a questo commento 0 0
    #5

inserisci un commento