assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

Langhe Doc _ Estratto dal film /Bartolo e Maria Teresa Mascarello

di Paolo Casalis

Le immagini di Bartolo Mascarello sono tratte dal VHS "Il Barolo Tradizionale", di Armando Povigna, per gentile concessione dell'autore. Info e trailer del film su langhedoc.it Langhe Doc - Storie di eretici nell'Italia dei capannoni un documentario di Paolo Casalis / durata: 52' in uscita nel 2011 SINOSSI Maria Teresa, che pensava che nella vita avrebbe fatto tutt'altro, ha rilevato l'azienda vitivinicola del padre e oggi produce eccellenti vini Barolo e Nebbiolo con lo stesso testardo rispetto per la tradizione; Silvio era piastrellista, ha mollato un lavoro redditizio per andare a fare formaggi tradizionali in un paesino sperduto, con la sua famiglia e cinquanta pecore; Mauro era magazziniere in un grande supermercato, è stato licenziato, ha deciso di mettersi in proprio e di produrre e vendere pasta artigianale fatta a mano. Tre personaggi, tre "eretici" perchè pensano in modo diverso rispetto agli altri, tre storie in bilico tra "normale" ed "estremo" per raccontare un unico territorio, le Langhe, universalmente riconosciute come uno dei luoghi più belli d'Italia, di recente candidato a diventare "Patrimonio dell'Umanità Unesco". Ciononostante, le Langhe non sono rimaste immuni dai processi di trasformazione economica e paesaggistica: l'urbanizzazione, la cementificazione, il progressivo abbandono delle aree e dei mestieri meno redditizi rischiano di trasformare gran parte del loro territorio nell'ennesimo tassello di quella che in "Langhe Doc" Giorgio Bocca definisce "l'Italia dei capannoni". Quelle di Maria Teresa, Silvio e Mauro sono storie di chi ha intravisto un futuro che non gli piaceva e lo ha rifiutato. Piccole sfide in cui tuttavia è possibile intravedere una dimensione ben più ampia; sfide ancora aperte, non ancora del tutto vinte e che forse non lo saranno mai:loro si muovono in una direzione, il mondo in un'altra, del tutto opposta. Langhe Doc - Stories of heretics in the Italy of warehouses an upcoming documentary by Paolo Casalis Coming out early 2011 - duration 52' SYNOPSIS Maria Teresa, who thought in life he would do anything but that, has taken over his father's winery and now produces excellent Barolo and Nebbiolo wines, with the same stubborn respect for tradition; Silvio was a tiler, has left a lucrative job and now makes traditional cheeses in a remote village, with his family and fifty sheep; Mauro was employed as a storekeeper in a supermarket, he has been fired and has decided to start self-producing and selling handmade, artisanal pasta. Three characters who think in a different way, three stories of "heretics", poised between "normal" and "extreme" to describe Langhe, a unique territory, universally recognized as one of the most beautiful places in Italy, fresh candidate for Unesco World Heritage. Nevertheless, urbanization, overbuilding, abandonment of the less profitable areas and economic development risk to transform Langhe in just another piece of what in "Langhe Doc" Giorgio Bocca calls the "Italy of warehouses" Those of Maria Theresa, Silvio and Mauro are stories of people who have seen a future they did not like and have refused it. Their challenges are still open, they're not yet fully met and perhaps they never will: they move in one direction, the world moves in another one, quite the opposite.

  • condividi su Facebook
  • 797
  • 0
  • 0

#0 Commenti

inserisci un commento