assistenza whatsapp: +39 347 211 9450

#7 Commenti

  • Magda Beverari

    Magda Beverari

    I love this video ;) bravissime le donne ;)

    link a questo commento 0 0
    #1
  • Alessandra Rossi

    Alessandra Rossi

    :) merci magda.

    link a questo commento 0 0
    #2
  • Essepi Wine Services

    Essepi Wine Services

    E si! Brave! Più organizzate, più comunicative ma soprattutto più sensibili e per fare il vino e questo che ci vuole. Brave e continuiamo così!
    Sandra

    link a questo commento 0 0
    #3
  • Donato Pasqualicchio

    Donato Pasqualicchio

    Ale tu sai come la penso io del vino,mi congratulo che vi sono donne che si appassionano a creare un bene che dovrebbe essere un piacere se fatto con dovuti accorgimenti. Io so come producono l'uva per farlo, non sanno fare diversamente e non si impegnano a cercare di fare diversamente. Ale sto sperimentando ancora,il sacchetto è valido non fa usare veleni.sto sperimentando un metodo facile per proteggere l'uva dagli insetti e dalla chimica. Solo allora con un prodotto sano il cantiniere può divertirsi a fare un buon vino

    link a questo commento 0 0
    #4
  • Paolo Carlo Ghislandi - Cascina i Carpini

    Ah ma che bellissimo servizio questo !
    Affascinanti testimoni di mondo straordinario, mi è piaciuto molto!

    Ciao,
    Paolo

    link a questo commento 0 0
    #5
  • Alessandra Rossi

    Alessandra Rossi

    Dopo anni che la video-racconto, questa manifestazione mi arricchisce sempre di nuovi stimoli, a Terroir Vino scopro sempre qualcosa di peculiare da raccontare.
    E' il contesto che è ricco.
    Come Sandra Parolin testimonia nel filmato (ma non è la sola) a Genova si crea un contatto diverso con le persone, più profondo ed interattivo. E' quindi osservando le persone che i contenuti poi arrivano da soli.

    Ho continui problemi al pc col quale faccio i montaggi ed il tecnico di fiducia è assente per altri 15 giorni, per cui sarò un po' lenta quest'anno nel produrre gli altri video di Terroir Vino, di questo mi scuso con Fil e con tutti.
    So che mi perdonerete quando finalmente li pubblicherò, sono davvero interessanti e zoommano su ulteriori interessanti tematiche, ma soprattutto su ulteriori interessanti persone :).

    Saluti maremmano-milanesi.
    Ale

    link a questo commento 0 0
    #6
  • Donato Pasqualicchio

    Donato Pasqualicchio

    A Filippo, mi hai voluto farmi conoscere da un signore, che ha qualificato la mia impresa difficilissima, tanto da fartelo capire con un detto antico: Nell'orto ci devi stare morto e nel giardino ci devi stare vicino. Beh devi dire a quel signore che io nell'orto sono ancora vivo ed ho riuscito a produrre uva biologica. E sono riuscito a sapere quello che gli altri non sanno sull'oidio. Sono riuscito a provocare una infezione di oidio, cosa che ritengono molto difficile.
    Saluti Pugliesi Donato.

    link a questo commento 0 0
    #7

inserisci un commento